Tegola per Allegri, perde un altro pezzo: quante partite salta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

La Juventus e Allegri non possono sorridere del tutto dopo la vittoria nel derby col Torino: le ultime sull’infortunio

Al termine di un derby della Mole non entusiasmante, la Juventus ha almeno ritrovato la vittoria, con l’1-0 siglato da Vlahovic. Una partita spigolosa come prevedibile, quella contro il Torino di Juric, in cui i bianconeri hanno messo in mostra se non altro uno spirito di corpo parzialmente ritrovato.

Tegola per Allegri, perde un altro pezzo: quante partite salta
Massimiliano Allegri © LaPresse

Un successo pesante, anche se non risolve certo i problemi della squadra di Allegri, che anzi sarà chiamata, nelle prossime settimane, a confermare i progressi e a macinare altri risultati positivi per cercare di risalire la classifica. Al momento, la vetta o comunque la zona Champions restano piuttosto distanti e bisogna iniziare a inanellare vittorie, provando anche a convincere maggiormente dal punto di vista del gioco. Ora, la Juventus ha una settimana tipo, o quasi, per preparare la prossima sfida di campionato, quella di venerdì contro l’Empoli allo Stadium, ma dalla stracittadina di ieri, per Allegri, sono arrivate anche brutte notizie.

Juventus, tegola Bremer per Allegri: esami medici domani, gli scenari

Tegola per Allegri, perde un altro pezzo: quante partite salta
Gleison Bremer lascia il campo nel derby © LaPresse

Il tecnico livornese, che fin qui non ha ancora mai potuto contare su Pogba e Chiesa e che è alle prese con un Di Maria a mezzo servizio praticamente dalla prima giornata, deve ora fare i conti anche con lo stop di Bremer. Il difensore brasiliano ha lasciato il campo ieri a inizio ripresa, sentendo pizzicare il flessore della coscia sinistra. Al suo posto, è entrato Bonucci. La speranza è che l’ex torinista si sia fermato in tempo, per scongiurare uno stop lungo che sarebbe un vero e proprio guaio, visto che, pur senza brillare particolarmente, non sta facendo mancare il suo contributo. Gli esami al J-Medical si svolgeranno domani, per capire l’esatta entità del problema muscolare accusato. Al momento, la sensazione è che possa essere costretto a uno stop di 10-15 giorni e dunque rischi di saltare le sfide contro l’Empoli e contro il Benfica in Champions League. Allegri attende e spera che l’assenza non si prolunghi ulteriormente.