“Ormai è il passato”: tutto dimenticato per Inzaghi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:34

Inter, le parole di Simone Inzaghi. Per il tecnico è tutto dimenticato: “Ormai rappresenta il passato”

“È stato un mercoledì intenso, abbiamo fatto una grandissima gara contro un avversario molto forte, però è già il passato, poi penseremo alla Champions ma domani abbiamo una partita da affrontare nel migliore dei modi contro un avversario ben organizzato”. Simone Inzaghi preferisce evitare di parlare del 3-3 del Camp Nou. Un risultato importantissimo per l’Inter, che può garantire ai nerazzurri una grossa ipoteca sul passaggio del turno in Champions League.

Inter-Salernitana, parla Inzaghi
Simone Inzaghi ©LaPresse

Il tecnico, che ha parlato ai canali ufficiali del club nerazzurro, si è soffermato sul match contro la Salernitana, in programma domani alle 12.30 in quel di San Siro. Vietato sottovalutare i campani, ma inevitabile qualche riferimento alla sfida del Camp Nou: “La squadra ha sempre dimostrato di avere cuore, insieme alla determinazione questo è servito a fare una grande gara a Barcellona, però adesso il nostro focus è su domani, sulla Salernitana. Quella che abbiamo giocato è una di quelle partite in cui si spende tanto a livello fisico e mentale, già domani c’è un altro match e dobbiamo recuperare sapendo che dovremmo fare una partita molto intensa”.

La sfida contro la squadra di Nicola, avverte il tecnico nerazzurro, non sarà facile: “Affronteremo una squadra organizzata, che l’anno scorso ha fatto un girone di ritorno molto buono, una squadra di corsa e qualità con ottimi elementi, quindi servirà fare molto bene”. Poi il punto sulle assenze: “Ne avremo qualcuna noi, qualcuna loro, la differenza la farà la determinazione e la motivazione che metteranno in campo le squadre, ovviamente spero che la mia ne abbia di più perché è una partita importante”.