Rescissione immediata, lascia la Serie A e si ritira dal calcio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:52

Decisione improvvisa in Serie A: l’attaccante rescinde subito e si ritira dal calcio giocato. Tutti i dettagli e gli ultimi aggiornamenti

“Non abbiamo avvertito la sua assenza in campo, nel senso che è sempre presente al campo, si allena con noi, parla con noi ed è un elemento che ci trascina comunque con il suo carisma e con il suo modo di intendere la vita”.

Rescissione immediata, lascia la Serie A e si ritira dal calcio
Serie A, lo stadio ‘Arechi’ di Salerno, casa della Salernitana © LaPresse

“Non spetta a me comunicare in largo anticipo determinate decisioni di cui noi siamo già a conoscenza, dopo che ne avrà parlato il diretto interessato mi esprimerò sulla questione. Credo sia stato, e sia, un onore per la Salernitana aver aggiunto alla rosa un campione di questo livello”. Già qualche giorno fa Davide Nicola, in conferenza stampa, aveva lasciato intendere una decisione ormai imminente per Franck Ribery. L’allenatore della squadra campana si è espresso così sull’attaccante francese, ai box da inizio stagione e tormentato ormai dallo scorso anno dagli infortuni. “È un’icona per noi e per il calcio mondiale. Ha un approccio alla vita puro e pratico, sa sempre quello che vuole fare. Quando deciderà cosa fare, poi vi dirò il mio pensiero”. Il tecnico granata ha omaggiato così l’ex Bayern Monaco, parole che sanno di addio imminente. E la decisione di Ribery è ormai presa. Secondo quanto riportato da ‘Calciomercatonews.com’, infatti, il 39enne ha deciso di ritirarsi subito e rescindere il suo contratto con la Salernitana. Una scelta maturata principalmente a causa degli infortuni che lo stanno tormentando in questa fase finale della sua carriera, già dalla passata stagione.

Salernitana, Ribery ha deciso di ritirarsi: rescissione immediata

Rescissione immediata, lascia la Serie A e si ritira dal calcio
Franck Ribery con la maglia della Salernitana © LaPresse

Quello di Ribery, però, non sarà un addio alla Salernitana nonostante la rescissione e il ritiro dal calcio giocato. Il classe 1983 dovrebbe aggregarsi subito allo staff tecnico per poi, nei prossimi mesi, fare il corso di allenatore. Per l’ex Bayern sarebbe pronto un nuovo contratto con il club campano. Il rapporto tra Ribery e la Salernitana è destinato a durare ancora, stavolta lontano dai riflettori e dal rettangolo di gioco.