Rabiot e Vlahovic tengono viva la Juve, il Milan a lezione dal Chelsea

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:54

La Juventus passa e resta in corsa per gli ottavi, brutto stop per il Milan in casa di Champions: i risultati Champions

La Juventus è ancora viva, il Milan cade rovinosamente. Sono questi i risultati in sintesi del mercoledì Champions delle italiane.

Risultati Champions: vince la Juventus
Esultanza Juventus © LaPresse

Dopo i successi di Inter e Napoli, tocca alla Juventus fare il tris battendo (non senza qualche grattacapo) il Maccabi Haifa, mentre la formazione di Pioli deve arrendersi alla maggior qualità ed esperienza del Chelsea.

Allegri può essere contento del secondo successo consecutivo dopo quello con il Bologna: i bianconeri battono 3-1 il Maccabi Haifa, patendo un po’ nel finale dopo il gol di David che ha accorciato momentaneamente le distanze. Di Rabiot e Vlahovic le reti bianconere con il serbo che ha anche fallito almeno un paio di nitide palle gol. Dopo aver sprecato in avvio di partita, la Juve passa con Rabiot al 35′ e raddoppia in avvio ripresa con Vlahovic. Il serbo si vede annullare il secondo gol e qui gira la partita. Il neo entrato David accorcia le distanze e i bianconeri soffrono, rischiano in qualche occasione prima che ancora Rabiot cali il tris con un perentorio stacco di testa. Con questo successo la Juve potrà giocarsi la qualificazione nelle ultime tre gare, sfruttando anche il pareggio 1-1 tra Benfica e Psg.

Juventus-Maccabi 3-1: 35′ e 83′ Rabiot, 50′ Vlahovic, 75′ David (M)

Benfica-Psg 1-1: Messi (P), 41′ aut. Danilo (B)

Classifica: Psg e Benfica 7 punti; Juventus 3; Maccabi 0

Chelsea-Milan 3-0: Blues troppo forti

Chelsea-Milan 3-0: i risultati Champions
Chelsea-Milan © LaPresse

Niente da fare, invece, per il Milan che incassa una pesante sconfitta in casa del Chelsea. Dopo un avvio incoraggiante, i rossoneri cadono sotto i colpi della formazione di Potter. Sblocca Fofana nel primo tempo, poi tocca ad Aubameyang e James completare il tabellino dei marcatori.

Per Pioli un ko che certifica di come la formazione campione d’Italia difetti ancora di inesperienza in Europa, una lezione che potrà essere utile nel cammino Champions dei rossoneri attualmente a pari punti proprio con il Chelsea e dietro al Salisburgo, vittorioso nel pomeriggio contro la Dinamo Zagabria.

Chelsea-Milan 3-0: 24′ Fofana (C), 56′ Aubameyang (C), 62′ James (C)

Salisburgo-Dinamo Zagabria 1-0: 71′ Okafor (rig.)

Classifica: Salisburgo 5 punti, Chelsea e Milan 4, Dinamo Zagabria 3