Iervolino su Nicola e la prima donna arbitro: “Mi aspettavo di più”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:46

Iervolino ha parlato prima della sfida della Salernitana contro il Sassuolo, il presidente non ha risparmiato nessuno: “Mi aspettavo di più”

È una gara storica per la Serie A quella del ‘Mapei Stadium’ tra Sassuolo Salernitana: in direzione, infatti, c’è la prima donna arbitro per la massima divisione italiana. Il presidente Iervolino ha commentato questa prestigiosa prima volta.

Iervolino su Nicola e la prima donna arbitro: "Mi aspettavo di più"
Maria Sole Caputi Ferrieri©LaPresse

Ai microfoni di ‘Dazn’, prima della sfida contro i neroverdi, Daniele Iervolino ha parlato anche di Maria Sole Caputi: “Lei è bravissima, le diamo il benvenuto in questa partita che mi auguro possa essere spettacolare”. Il presidente dei campani rende omaggio alla prima donna arbitro in Serie A, sottolineandone le qualità e dandole il benvenuto nel campionato italiano di calcio. Iervolino, poi, ha commentato anche l’inizio di stagione della sua squadra senza risparmiare una frecciatina ai suoi.

Iervolino sulla Salernitana: “Probabilmente mi sarei aspettato qualche punto in più”

Ripetizione Juventus-Salernitana, arriva l'annuncio ufficiale
Iervolino, presidente della Salernitana ©️ LaPresse

Dopo essersi salvata in extremis nella scorsa stagione, quest’anno la Salernitana ha approcciato al campionato con ambizioni ben diverse. La compagine di Davide Nicola ha iniziato la stagione in maniera positiva, ma Iervolino ai microfoni di ‘Dazn’ ha rivelato di non essere ancora soddisfatto: “I tifosi non ci lasciano mai da soli, anche oggi ci hanno seguiti in tantissimi. La gara con la Juventus ha manifestato qualche disattenzione ma sono contento perché la squadra c’è: probabilmente mi sarei aspettato qualche punto in più”.

La trasferta contro il Sassuolo non è semplice, però, e riuscire a strappare punti al ‘Mapei Stadium’ rischia di essere un’impresa ardua. In ogni caso, le parole del presidente sottolineano ancora una volta quanto ambizioso sia il progetto tecnico della Salernitana e che riuscire a raggiungere la prima metà della classifica è uno degli obiettivi stagionali. Iervolino chiede ancora di più a Davide Nicola ed ai suoi uomini.