Restyling in difesa, Milan avvisato: parte l’asta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:30

Il nuovo gioiello della difesa che potrebbe far gola alle big del nostro campionato: il Milan ci ha già provato, Inter e Juve…

Sebbene manchino ancora diverse settimane prima dell’apertura ufficiale della sessione invernale di calciomercato, gli addetti ai lavori non perdono tempo e stanno continuando a scandagliare il mercato alla ricerca di soluzioni intriganti.

Restyling in difesa, Milan avvisato: parte l'asta
Paolo Maldini ©LaPresse

Nel dossier delle big del nostro campionato si sta ritagliando un ruolo sempre più importante Jakub Kiwior, anche anche in questo primo scorcio di stagione sta confermando gli enormi miglioramenti mostrati già lo scorso anno. Il centrale polacco classe ‘2000 rappresenta il prototipo del difensore moderno: non altissimo (non supera di pochi censimenti il metro e 90), ma forte fisicamente, abile a far partire l’azione dal basso grazie ad piede mancino assolutamente tecnico. Non è un caso che il compagno di Nazionale Robert Lewandowski – uno che con i difensori ha costantemente a che fare – abbia speso parole al miele nei suoi confronti, definendolo “Straordinario”.

Cresciuto nelle giovanili dell’Anderlecht dopo una breve parentesi in compagini locali, il percorso di maturazione di Kiwior è continuato al Podbrezova e al Msk Zilina, due squadre slovacche. Preludio alla definitiva consacrazione con lo Spezia, al quale lo scorso anno si è legato con un contratto fino al 2025.

Calciomercato, tutti pazzi per Kiwior: Milan, Inter e Juve ci pensano

Restyling in difesa, Milan avvisato: parte l'asta
Kiwior ©LaPresse

Dopo un anno vissuto ad alti livelli, Kiwior ha calamitato le attenzioni del Milan in tempi non sospetti. I rossoneri hanno sondato il terreno già in estate, non affondando il colpo anche per la volontà coriacea dello Spezia, che ha rispedito al mittente un’offerta in doppia cifra dal West Ham. A distanza di mesi, Maldini medita un nuovo blitz, anche per tappare la falla legata ai numerosi infortuni che stanno falcidiando la compagine di Pioli. Accostato anche alla Roma, Kiwior potrebbe però far gola anche ad Inter e Juventus. I nerazzurri sono alla prese con il rebus Skriniar, e nel caso in cui si materializzasse la cessione o comunque l’addio dello slovacco, non è escluso che Marotta si fiondi con decisione sul gioiello dello Spezia.

Anche la Juve per forza di cose deve avviare un processo di restyling del proprio pacchetto arretrato, e una coppia difensiva formata da Bremer e Kiwior rappresenterebbe un bel biglietto da visita per il futuro. La Roma guarda l’evolvere della situazione da spettatrice interessata: i giallorossi non hanno in mente grandi investimenti per la difesa a stretto giro di posta, ma in estate la situazione potrebbe cambiare, soprattutto se dovesse partire Kumbulla.