Juventus, colpo di scena Chiesa: l’indizio è “straordinario”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:14

Juventus, la rivelazione sulle condizioni di Federico Chiesa, che ormai vede il rientro non più lontanissimo. Le ultimissime.

La luce in fondo al tunnel. Dopo un calvario durato quasi nove mesi, Federico Chiesa è pronto a riprendersi quello che la sfortuna gli ha ingiustamente negato.

Juventus, il rientro di Chiesa è imminente: conferma "ufficiale"
Federico Chiesa ©LaPresse

Con uno sprint proprio del suo repertorio, l’esterno offensivo della Juventus ormai vede il suo rientro sempre più vicino. Il decorso dell’infortunio patito al legamento crociato procede secondo i piani, al punto che Allegri spera finalmente di poter contare sul figlio d’arte in tempi relativamente brevi. Del resto, il tecnico livornese ha riscontrato più difficoltà del previsto a passare in pianta stabile a quel 4-3-3 al quale aveva pensato per la sua nuova creatura. Di Maria sta alternando prestazioni brillanti a prove assolutamente opache: l’ultima, in ordine di tempo, coincisa con la deleteria espulsione dell’ U Power Stadium, che ha inficiato in maniera deleteria sull’andamento della sfida contro il Monza.

Anche Kostic, pur sgroppando in lungo e in largo sulla corsia mancina, non sembra essere ancora entrato al 100% nei meccanismi. E così, il rientro di Chiesa può far “respirare” Allegri, che avrebbe subito a sua disposizione una freccia potenzialmente letale nella sua faretra.

Juventus, il rientro di Chiesa: la rivelazione di Momblano

Juventus, il rientro di Chiesa è imminente: conferma "ufficiale"
Federico Chiesa ©LaPresse

A fornire ulteriori ragguagli in merito al percorso di guarigione di Chiesa ci ha pensato Luca Momblano, che intervenuto nel corso della diretta Twitch di Juventibus, ha svelato un dettaglio che non può non essere attenzionato. A chi gli ha chiesto lumi in merito alle condizioni dell’esterno italiano, Momblano ha spiegato: “Mi è stato riferito da chi sta lavorando al recupero di Chiesa che mercoledì è stata una giornata importante. Infatti, in occasione dei test a cui è stato sottoposto la risposta atletica è stata straordinaria.”

Negli ultimi giorni era stata paventato lo scenario secondo cui Chiesa sarebbe potuto rientrare in occasione della super sfida contro il Benfica, autentico turning point della stagione della Juventus. Laddove dovessero essere confermati questi segnali di miglioramento, è chiaro che tutto il mondo bianconero potrebbe affacciarsi alla seconda metà di questo tour de force fino a novembre con ben altre aspettative.