Calciomercato Juventus, accordo trovato a 28 milioni più bonus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:22

Importante indiscrezione dall’estero riguardo ai prossimi colpi di mercato della Juventus: il big avrebbe già detto sì. Le cifre e i dettagli

Archiviata la sosta per le Nazionali, la Juventus di Massimiliano Allegri si sta radunando alla Continassa per preparare il secondo tour de force della stagione, già decisivo per il campionato e soprattutto in Champions League. Il tecnico ha ritrovato diversi big e anche Pogba e Chiesa potrebbero bruciare i tempi.

Esulta la Juventus: ha già detto sì
Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus © LaPresse

Confermata la fiducia della società nei confronti di Massimiliano Allegri, che è ora chiamato ad una svolta immediata. E sul calciomercato iniziano già a circolare i primi nomi in vista anche di gennaio. Tra questi c’è Pulisic, già accostato nelle ultime sessioni e sempre in bilico al Chelsea, nonostante l’esonero di Tuchel: “Quel che è successo prima di quella partita fu estremamente deludente per me. Tuchel mi ha detto che mi avrebbe tenuto a riposo nella gara col Fulham proprio in vista della semifinale di ritorno della Champions. E in effetti non giocai neanche un minuto, riposando per la gara di ritorno e di conseguenza non ho giocato un solo minuto nella partita del Fulham. Poi, nel giorno stesso della semifinale, Tuchel venne a dirmi che aveva cambiato idea e che avrebbe giocato Kai (Havertz, ndr). Francamente, rimasi sbalordito e molto molto deluso. Pensavo di essermi guadagnato di giocare e, soprattutto, mi aveva assicurato in precedenza che sarei stato titolare”. Un rapporto, quello che Tuchel, mai sbocciato davvero, anche se con l’arrivo di Potter, il futuro dell’americano rimane sempre in bilico.

Calciomercato Juventus, dalla Spagna: c’è il sì di Pulisic

Esulta la Juventus: ha già detto sì
Cristian Pulisic con la maglia del Chelsea © LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘todofichajes.com’, Pulisic potrebbe lasciare il Chelsea nel calciomercato invernale e sulle sue tracce c’è in prima fila la Juventus. L’americano, connazionale di Weston McKennie, avrebbe già dato il suo gradimento al club bianconero. Un sì che spianerebbe la strada a Cherubini già a gennaio. Il club londinese lo valuta 35 milioni di euro, mentre la ‘Vecchia Signora’ si è fermata a 28 milioni: la differenza può essere colmata con l’inserimento dei bonus.