Esonero Allegri, sorpasso tra ex: hanno scelto data e sostituto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:55

Pressione alle stelle per l’allenatore toscano che si gioca tutto nel prossimo mese e mezzo alla guida della panchina bianconera

Dopo la sosta di due settimane per far fronte agli impegni della Nazionali a meno di due mesi dal via ai Mondiali di Qatar 2022, torna finalmente la Serie A. Un mini ciclo da 40 giorni nel quale la Juventus di Massimiliano Allegri si giocherà una buona fetta di stagione dopo l’inizio quasi drammatico avuto tra campionato e Champions League.

Calciomercato Juve, scelto Zidane come sostituto di Allegri
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Per cercare di cancellare l’ultima settimana trascorsa prima della pausa, nella quale la Juve aveva collezionato prima il pareggio con la Salernitana e poi le due sconfitte di fila con Benfica e Monza, ai bianconeri servirà immediatamente una reazione nella sfida in programma domenica 2 ottobre alle 20.45, contro il nuovo Bologna di Thiago Motta. L’italo brasiliano ha avuto due settimane di tempo per conoscere meglio la formazione rossoblù, per lasciarsi alle spalle l’esordio negativo nella sconfitta con l’Empoli.

Inevitabilmente ad essere sotto esame sarà soprattutto il tecnico Allegri, già graziato dalla dirigenza juventina nonostante i risultati non all’altezza del primo mese e mezzo di stagione. Qualora la sua squadra non dovesse però invertire il trend anche a livello di prestazioni, a quel punto la parola esonero tornerebbe a tormentare i pensieri di allenatore e società.

Calciomercato Juve, scelto Zidane come sostituto di Allegri

Calciomercato Juve, scelto Zidane come sostituto di Allegri
Zinedine Zidane ©LaPresse

Nel sondaggio lanciato questa mattina su Calciomercato.it, è stato chiesto ai nostri utenti su quale profilo per la panchina dovrebbe puntare la Juventus il prossimo novembre, qualora i risultati della formazione bianconera non dovessero evidenziare il miglioramento atteso dalla proprietà. Su Twitter, i tifosi juventini hanno scelto in un certo senso di andare sul sicuro, affidando il 54,5% dei voti ad un allenatore vincente come Zinedine Zidane.

L’altro ex calciatore bianconero Montero, oggi alla guida della Juve U19, è stato votato invece al secondo posto dal 23,6% degli utenti, come traghettatore cui affidare la squadra sino al termine della stagione. 18,2% per Thomas Tuchel, libero sul mercato dopo l’esonero incassato dal Chelsea. Mentre all’ultimo posto si è classificato Mauricio Pochettino, da diversi anni accostato alla panchina bianconera, ma evidentemente poco gradito rispetto alle preferenza dei tifosi.

Calciomercato Juve, scelto Zidane come sostituto di Allegri
Sondaggio CM.IT