Juventus forza sette, arrivano i rinforzi per Allegri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30

Cambiamenti in vista in casa Juventus, diverse novità pronte per Massimiliano Allegri: le ultime sui bianconeri

La Juventus, dopo il difficilissimo avvio di stagione, prepara la riscossa. I bianconeri vanno a caccia di una risalita, per tornare ai livelli che maggiormente competono loro e dai quali per ora sono stati drasticamente lontani, come prestazioni e come risultati.

Juventus forza sette, arrivano i rinforzi per Allegri
Massimiliano Allegri © LaPresse

Il bilancio del primo mini ciclo stagionale è stato a dir poco deficitario: due vittorie, quattro pareggi e una sconfitta in campionato, che posizionano la squadra di Allegri a sette punti dalla vetta della classifica, altre due sconfitte in Champions League e uno zero pesantissimo nella graduatoria del girone, con una scalata alla qualificazione agli ottavi di finale quasi verticale. La Juventus ha ribadito la fiducia al tecnico livornese nonostante le risposte dal campo siano state finora non all’altezza, ci si attende una decisa inversione di rotta sin dalle prossime due gare in calendario, entrambe da disputare in casa: quella con il Bologna in campionato di domenica e mercoledì prossimo in Champions contro il Maccabi Haifa. La dirigenza ha effettuato riflessioni approfondite in questi giorni e, a lungo termine, si prepara anche a intervenire sul mercato a gennaio per nuovi innesti di livello, anche nell’ottica di una rifondazione da realizzare entro fine stagione. Ma intanto, Allegri ha altri motivi per sorridere.

Juventus, fine dell’emergenza con il Bologna: tutti i rientri in programma

Juventus forza sette, arrivano i rinforzi per Allegri
Adrien Rabiot © LaPresse

‘Tuttosport’ fa infatti il punto sull’infermeria della squadra che si sta svuotando e con il ritorno a disposizione di diversi elementi in vista del prossimo ciclo di gare. Oltre a Cuadrado e Milik, che con il Monza erano squalificati a seguito delle espulsioni rimediate contro la Salernitana, Allegri si prepara a riabbracciare Szczesny, Alex Sandro, Rabiot e Locatelli, che erano mancati nelle ultime settimane. In più, non destano preoccupazione le condizioni di Miretti, su cui era scattato l’allarme dopo il problema alla caviglia accusato con la nazionale Under 21. Non sarà, ancora, la Juventus al completo che si auspica il suo allenatore: Pogba e Chiesa continuano con la loro tabella di recupero e puntano la data del 25 ottobre, quella del match di Lisbona contro il Benfica.