Ronaldo al Milan: Mendes lo ha fatto davvero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:55

Clamorosa rivelazione su Cristiano Ronaldo: al Milan per sostituire Rafael Leao, lo scenario proposto da Mendes

Non sono giorni semplici per Cristiano Ronaldo. L’asso portoghese vive la sua peggior stagione in carriera e lo fa proprio nell’anno del Mondiale invernale in Qatar.

Ronaldo al Milan per Leao
Ronaldo © LaPresse

In Qatar aspettano (anche) i suoi colpi, ma intanto CR7 sembra aver dimenticato come si fa. Appena un gol in stagione, tra partite di club e nazionale, tanta panchina allo United ed ora le polemiche dopo la sconfitta del Portogallo contro la Spagna. Una situazione per certi versi prevedibile, almeno sul fronte Manchester, visto che Ronaldo per tutta l’estate ha provato a lasciare i Red Devils. Un continua rincorrersi di voci sulla possibile destinazione dell’ex numero 7 della Juventus con il suo agente, Jorge Mendes, a cercare di trovare la strada giusta per il suo assistito. Tutto questo non è successo anche se non è impossibile pensare che a gennaio Ronaldo possa davvero lasciare il Manchester.

Calciomercato Milan, Mendes propone Ronaldo per Leao

Cristiano Ronaldo proposto al Milan: via Leao
Cristiano Ronaldo © LaPresse

Magari per essere riproposto ancora in Serie A, come già accaduto quest’estate. ‘Tribalfootball‘ è tornata alle indiscrezioni di quest’estate sul possibile approdo al Napoli: Mendes ha provato ad imbastire un’operazione che avrebbe portato Ronaldo al ‘Maradona’ e Osimhen alla corte di ten Hag. Nulla è successo, come non si è concretizzato neanche l’altro affare proposto ad un club italiano dal potente procuratore.

Stando alla stessa fonte, infatti, Jorge Mendes avrebbe proposto Cristiano Ronaldo anche al Milan. Il piano era di far trasferire Leao al Psg e spingere CR7 in rossonero. Una ipotesi che, ovviamente, dalle parti di Milano non hanno mai preso in considerazione. La società, infatti, vuole a tutti i costi rinnovare il contratto di Leao e non ha intenzione di cederlo. Questa la risposta che si è sentito dire anche Jorge Mendes quando ha prospettato al club lombardo questo tipo di operazione. Niente Ronaldo quindi, il futuro del Milan dovrebbe essere ancora con Leao.