L’asso nella manica per gennaio arriva dal Chelsea: la Juventus ci prova

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:29

La Juventus a caccia di rinforzi per gennaio, i bianconeri guardano in casa Chelsea e si preparano ad avanzare un’offerta

Sono giorni di riflessioni importanti in casa Juventus, che dopo l’avvio di stagione a dir poco in salita deve cercare di recuperare il terreno perduto e sarà attesa subito, dopo la pausa per le nazionali, da appuntamenti importanti e da non fallire. I bianconeri devono riscattare un periodo grigio e si attendono risposte di spessore dal campo, e non solo.

L'asso nella manica per gennaio arriva dal Chelsea: la Juventus ci prova
Federico Cherubini © LaPresse

Come raccontato da Calciomercato.it, la Juventus al momento non prende in considerazione l’esonero di Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese è finito nella bufera per i risultati deludenti (2 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte lo score complessivo finora) e per le prestazioni se possibile ancor più deludenti. La dirigenza gli da’ fiducia, ma attende una inversione di rotta già dalla prossima gara di campionato, quella casalinga contro il Bologna di domenica. Intanto, è una Juventus che riflette però anche sulle mosse da mettere in atto a metà stagione. Il mercato è stato condotto in maniera importante e convinta, ma i responsi, per ora, sono stati molto inferiori alle attese. Ed ecco perché si ragiona sui movimenti in vista di gennaio. Con un nome, in particolare, che torna in auge nei report della squadra di mercato del club.

Juventus, idea Pulisic per gennaio: contatti in corso

L'asso nella manica per gennaio arriva dal Chelsea: la Juventus ci prova
Christian Pulisic © LaPresse

Si parla nuovamente di Christian Pulisic, profilo che viene seguito con attenzione da un po’ di tempo. Lo statunitense, al Chelsea, sta vivendo un momento che definire poco brillante è un eufemismo. Titolare soltanto nella gara contro il West Ham, in campionato, del 3 settembre, per il resto ingressi dalla panchina di pochi minuti e senza acuti. Con Tuchel, la sua posizione non era delle migliori e con Potter il rischio è di finire ulteriormente ai margini dei ‘Blues’. Secondo il portale spagnolo ‘Fichajes.net’, la Juventus avrebbe già preso contatti per lo statunitense. Un profilo che può tornare utile per l’attacco, dove il reparto esterni appare in difficoltà: Di Maria sta rendendo a singhiozzo, Kostic altrettanto e il recupero di Chiesa è ancora lontano. Juventus che ha il vantaggio di poter contare sul passaporto da comunitario di Pulisic, che oltre a quella statunitense ha nazionalità croata: il club bianconero infatti non ha a disposizione slot per giocatori extracomunitari.