Cuadrado all’Inter a gennaio: ecco lo scambio con la Juve

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:44

I due club potrebbero rendersi protagonisti di uno scambio di mercato tra due big dei quali si è discusso molto negli ultimi tempi

Risale al gennaio 2014 l’ultimo scambio solamente sfiorato da Inter e Juventus. Allora, sotto la presidenza di Thohir, fu la tifoseria nerazzurra a far saltare l’accordo già raggiunto tra i due club per il quale Guarin sarebbe dovuto andare in maglia bianconera, mentre Vucinic avrebbe dovuto percorrere la strada inversa.

Calciomercato Inter e Juve, possibile scambio tra Cuadrado e de Vrij
Juan Cuadrado ©LaPresse

Da allora, i due club non hanno più discusso altri possibili scambi da operare sul mercato. Stando però alle ultime indiscrezioni riportate da calciomercatonews.com, in vista della finestra di gennaio Inter e Juventus potrebbero tornare ad operare insieme. Per evitare di perdere Juan Cuadrado a costo zero il prossimo giugno 2023 a causa della scadenza di mercato, potrebbe nascere un maxi scambio con i nerazzurri.

L’esterno colombiano è stato accostato più volte negli ultimi anni alla formazione nerazzurra, che dalla sua potrebbe mettere sul piatto un’altra pedina in scadenza e soprattutto apprezzata dalla Juventus. Si tratta di Stefan de Vrij, anche lui giunto all’ultimo anno di contratto e in questo momento distante da un possibile rinnovo con il club interista.

Calciomercato Inter e Juve, possibile scambio tra Cuadrado e de Vrij

Calciomercato Inter e Juve, possibile scambio tra Cuadrado e de Vrij
Stefan de Vrij ©LaPresse

Uno scambio alla pari tra de Vrij e Cuadrado consentirebbe per prima cosa ad entrambe le società di eludere la scadenza di giugno e di non perdere a zero i due rispettivi calciatori. Sul piano tattico, poi, l’affare andrebbe bene sia a Simone Inzaghi che allo stesso Massimiliano Allegri.

L’allenatore bianconero, dopo essere tornato ad una difesa a tre nelle ultime partite, andrebbe ad accogliere il difensore adatto per questo sistema di gioco. L’Inter, invece, con Cuadrado si aggiudicherebbe un jolly utilissimo per Simone Inzaghi. Non solo come alternativa sulla corsia di destra per Denzel Dumfries, ma anche come possibile pretesto per variare sistema di gioco rispetto all’attuale 3-5-2.

La grande abilità nel saltare l’uomo nell’uno contro uno del laterale bianconero, poi, è una delle qualità più apprezzate dal club interista, soprattutto perché – dopo la partenza di Perisic – è una caratteristica che manca all’interno della rosa di Simone Inzaghi.