Inter, ultim’ora Brozovic: l’esito UFFICIALE degli esami

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:31

Il centrocampista croato è stato costretto ad abbandonare il campo per infortunio al 17′ del match giocato tra Croazia e Austria

Brutte notizie per l’Inter di Simone Inzaghi dopo le immagini dell’infortunio di Marcelo Brozovic accusato ieri sera in Nations League, al quarto d’ora del match poi vinto dalla sua Croazia ai danni dell’Austria.

Inter, ultim'ora Brozovic: l'esito UFFICIALE degli esami
Marcelo Brozovic ©LaPresse

Il centrocampista, impegnato ieri sera dal primo minuto in campo per la gara di Nations League con la sua Croazia contro l’Austria, al 17′ aveva richiamato l’attenzione della panchina chiedendo immediatamente il cambio per un forte dolore avvertito nella parte posteriore della coscia sinistra. Partita dunque chiusa in largo anticipo per l’interista, poi vinta per 1-3 dai suoi connazionali.

Uno stop che, come confermato dall’esito degli esami strumentali, lo costringerà a rimanere fuori per diverse partite. Un durissimo colpo per Simone Inzaghi in vista dei tantissimi impegni tra campionato e Champions League a partire dal prossimo weekend sino a metà novembre, quando le competizioni verranno nuovamente arrestate per lasciare spazio ai Mondiali.

Infortunio Brozovic, l’esito degli esami e tempi di recupero

Infortunio Brozovic, l'esito degli esami e tempi di recupero
Marcelo Brozovic ©LaPresse

Questa mattina, come annunciato dalla nazionale croata, il centrocampista dell’Inter si è sottoposto ad esami strumentali che hanno confermato le brutte impressioni di ieri sera, quando il calciatore era stato costretto al cambio per un forte fastidio alla coscia sinistra. Questo il comunicato ufficiale: “Il centrocampista della nazionale croata, Marcelo Brozović, è stato sottoposto oggi ad esame di risonanza magnetica presso l’Ospedale Specijalnoj di St. Katarina, che ha evidenziato una lesione parziale dei flessori”.

Come verificato dalla redazione di Calciomercato.it, domani al rientro di Brozovic previsto a Milano, verrà analizzata attentamente la risonanza di questa mattina eseguita dalla Nazionale Croata da parte dello staff medico dell’Inter, il quale successivamente stilerà un piano di recupero attualmente stimato tra le 3/4 settimane. Non sono invece previsti altri esami per il calciatore.

Il croato, che avrebbe saltato in ogni caso la prossima sfida dei nerazzurri in campionato contro la Roma per squalifica, rischia a questo punto di rimanere fuori per tutto il mese di ottobre. Una grande opportunità – dall’altra parte – per Kristjan Asllani, acquistato la scorsa estate dall’Empoli come vice Brozovic e ancora in cerca della prima presenza da titolare.