Clausola da 60 milioni: Milan e Juventus spazzate via

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:29

Juventus e Milan tremano: la presa di posizione è importante, via libera solo con la clausola. Ecco gli ultimi dettagli.

Manca poco alla ripresa di un campionato che in occasione del primo vero tour de force ha offerto spunti interessanti che non possono non essere attenzioni. Entrambe reduci da due sconfitte, Milan e Juventus proveranno a conquistare punti importanti per evitare di perdere troppo terreno dalla vetta, prima del definitivo confronto di San Siro che potrebbe rappresentare per gli uomini di Allegri l’ultimo treno possibile.

Clausola da 60 milioni: Milan e Juventus spazzate via
Stefano Pioli ©LaPresse

Tuttavia, bianconeri e rossoneri potrebbe trasporre la sfida infinita anche sul mercato, dal momento che sia Maldini che Cherubini sono molto attenti a carpire eventuali occasioni, con cui rimpolpare il bagaglio tecnico delle rispettive rose. Uno dei profili che sta catalizzando l’attenzione di molti addetti ai lavori è quello di Joao Gomes, centrocampista del Flamengo classe ‘2001 che si è reso protagonista di una crescita esponenziale che non è affatto passata inosservata. Molto abile nelle due fasi, pulito tecnicamente ma propenso anche alla fase di interdizione, Joao Gomes è finito sul taccuino dei top club europei.

Calciomercato Juve e Milan, intrigo Joao Gomes: ostacolo clausola

Clausola da 60 milioni: Milan e Juventus spazzate via
Joao Gomes ©LaPresse

Anche il Milan e la Juventus hanno sondato il terreno, per capire i margini di manovra. L’eventuale trattativa, però, ha sin da subito assunto presupposti economici importanti. Come riferito da Vené Casagrande, infatti, alla luce della folta schiera di club pretendenti, il Flamengo avrebbe imposto un diktat importante, avallando l’eventuale cessione del proprio gioiello solo a fronte del pagamento della clausola rescissoria inserita nel suo contratto, che si attesta sui 60 milioni di euro.

Una presa di posizione importante quella del Flamengo, un avviso ai naviganti che chiaramente i rossoneri di Rio de Janeiro hanno lanciato perché consapevoli delle grandi chances di innescare un’asta internazionale. Non è un mistero, infatti, ribadire come sulle tracce di Joao Gomes ci siano anche United, Liverpool e Real Madrid tra le altre, che però per motivi diversi non hanno ancora affondato il colpo, preferendo temporeggiare. Un’attesa che non sta pagando, vista la valutazione in costante del giovane talento brasiliano.