Lukaku torna e ha già deciso il futuro: la scelta è fatta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:07

La rinascita dell’Inter dovrà passare per forza di cose anche da quella di Romelu Lukaku. Il gigante belga punta al rientro e ha già le idee chiare sul proprio futuro 

L’Inter non è arrivata alla sosta col piede giusto. I nerazzurri sono reduci dal brutto ko rimediato ad Udine per 3-1 ed in generale da un avvio di stagione con ben 4 sconfitte in nove gare ufficiali disputate tra campionato e Champions. Uno score da correggere quanto prima per Simone Inzaghi, che è al lavoro, al netto delle assenze dei nazionali, per trovare la formula giusta in vista del big match di rientro contro la Roma. Tra i calciatori rimasti ad Appiano anche Romelu Lukaku, che corre sulla via del recupero e che si candida ad essere l’arma in più mancata fino a questo momento al tecnico piacentino.

Lukaku ha le idee chiare: vuole restare all'Inter
Romelu Lukaku ©LaPresse

Big Rom ha giocato appena tre gare in questo primo scorcio di stagione e lavora, così come Calhanoglu, per tornare quanto prima in campo per provare a risollevare una situazione complicata. Da Inzaghi a Marotta e Ausilio sono tutti consapevoli del fatto che l’uomo del destino possa essere proprio Lukaku che si prepara a rientrare contro la Roma.

Calciomercato, Lukaku ha le idee chiare: vuole restare all’Inter

Lukaku ha le idee chiare: vuole restare all'Inter
Romelu Lukaku ©LaPresse

Al netto del ritorno dall’infortunio, Romelu Lukaku sembra avere piuttosto chiare anche le idee sul proprio futuro. Come evidenziato da ‘La Gazzetta dello Sport’, neanche l’esonero di Tuchel con arrivo di Potter ha fatto breccia nella mente e nel cuore del belga che non ha la minima nostalgia della Premier o dell’Inghilterra. Le critiche dei periodi inglesi hanno lasciato un segno evidente su Lukaku che invece è in simbiosi con la vita milanese.

Vista la ferma volontà di non tornare indietro, la rosea sottolinea come l’accordo sulla parola per rinnovare il prestito dovrebbe essere confermato in ogni caso al termine dell’attuale annata e a prescindere dai risultati. Il tutto è alimentato dal rapporto tra il presidente del Chelsea, Todd Boehly e la Roc Nation, ovvero la società che cura gli interessi dell’attaccante.

Intanto Lukaku corre verso il rientro e la sua Inter sembra avere particolarmente bisogno del suo strapotere fisico.