Con Conte alla Juve: ritorno con tradimento all’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:29

In casa Juventus le acque sono ancora parecchio mosse dopo un mese di settembre da cancellare. Le voci sulla panchina di Allegri si inseguono e la grande suggestione per il prossimo anno resta Antonio Conte 

La Juventus ha vissuto un avvio di stagione completamente da dimenticare. I bianconeri di Massimiliano Allegri stentano sia dal punto di vista del gioco che dei risultati, con una squadra apparentemente svuotata ed incapace di rendersi pericolosa, oltre che troppo fragile in determinate fasi della partita. I due ko in Champions lanciano un campanello d’allarme importante per un percorso europeo che rischia già di essere compromesso, mentre in campionato la strada è ancora lunga ma molto in salita, con ben 7 punti di distanza dalla vetta.

Conte alla Juve: Bastoni nella lista
Antonio Conte © LaPresse

Inevitabile quindi che in un quadro tanto disastroso sul banco degli imputati ci finisca Massimiliano Allegri. Le critiche al tecnico livornese si inseguono giornata dopo giornata, con tifosi e ambiente particolarmente nervosi. Il contratto dell’allenatore con la Juve è però ancora particolarmente lungo ed oneroso, motivo per cui appaiono difficili mosse nell’immediato. Eppure nell’estate 2023 qualcosa potrebbe anche cambiare, qualora non dovesse concludersi bene una stagione iniziata nel peggior modo possibile. Sullo sfondo resta quella suggestione chiamata Antonio Conte.

Calciomercato Inter, con Conte alla Juventus anche Bastoni nel mirino

Conte alla Juve: Bastoni nella lista
Bastoni © LaPresse

Secondo quanto evidenziato dai colleghi di ‘Calciomercatoweb.it’ le strade di Conte e della Juventus potrebbero ricongiungersi, dopo un addio tumultuoso e quel passaggio all’Inter mal digerito. Il tutto potrebbe avvenire nel caso nel 2023 quando probabilmente sarà finito il secondo ciclo di Allegri ed eventualmente anche l’era Agnelli in presidenza.

Il Conte-bis potrebbe dunque iniziare con l’addio del presidente e con una lista della spesa ben delineata in sede di calciomercato. In questo elenco, come riferiscono i colleghi, potrebbe esserci anche Alessandro Bastoni, esploso all‘Inter con lo stesso tecnico salentino. Il contratto del difensore, che non sta vivendo un grande inizio di stagione, è in scadenza nel 2024 e la prossima estate sarà ad un anno dalla fine. La Juve potrebbe provarci in maniera concreta con un’eventuale proposta da 45/50 milioni per provare ad accontentare Conte, fermo restando la rivalità tra le due squadre.