Tripudio Roma all’Olimpico, timbra anche Belotti | Disastro Fiorentina in Turchia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:54

Serata europea agrodolce per le italiane: la Roma travolge l’Helsinki all’Olimpico con un sonoro 3-0, la Fiorentina cade in Turchia

Dopo il turno di Champions League, questa sera è stato il turno di Europa e Conference League: vince la Roma con un convincente 3-0, sconfitta pesante della Fiorentina ad Istambul.

Tripudio Roma all'Olimpico, timbra anche Belotti | Disastro Fiorentina in Turchia
Esultano i giocatori della Roma©LaPresse

Tutto facile per i giallorossi, che travolgono l’Helsinki con tre reti. Nel primo tempo, però, i finlandesi hanno tenuto testa al club capitolino, tanto che José Mourinho è corso negli spogliatoi in anticipo. La scossa del portoghese, anche grazie ai cambi, ha subito avuto i suoi effetti in campo: a Dybala è bastato un minuto per trovare la via del gol, subito raddoppiato da Pellegrini a pochi minuti di distanza. C’è stato spazio anche per la prima rete con la maglia della Roma per Andrea Belotti: la prima esultanza del ‘Gallo’ è arrivata davanti alla Sud.

Conference League, disastro Fiorentina | Sconfitta per 3-0

Conference League, disastro Fiorentina | Sconfitta per 3-0
Luka Jovic©LaPresse

Risultato speculare a quello dell’Olimpico ad Istambul, con la Fiorentina che ha perso per 3-0 contro il Basaksehir. Un disastro di Gollini regala il 2-0 ai turchi e condanna i Viola alla sconfitta, acuita anche dall’espulsione di Jonathan Ikoné. Un’altra brutta prestazione della squadra di Vincenzo Italiano, che non riesce a trovare la svolta in questa stagione e subisce un pesante colpo anche in Europa.

Una brutta Fiorentina, che dopo il gol del vantaggio di Serdar Gurle non è riuscita a trovare la reazione giusta. L’incredibile errore di Gollini, poi, ha di fatto chiuso la partita. Nel finale di gara c’è stato spazio anche per la rete di Bertrand Traore. Tutto un umore diverso a Roma, con gli uomini di Mourinho che hanno sfoderato una prestazione solida e sono riusciti a trovare la via del gol in maniera abbondante. Il 3-0 dell’Olimpico, come detto, porta le firme di DybalaPellegrini Belotti, ma va menzionata anche l’ottima partita di Nicolò Zaniolo. Dopo la pesante sconfitta della Lazio, anche la Fiorentina cade in Europa: serata da incorniciare invece per i giallorossi: la Roma è l’unica italiana ad esultare in questa serata europea. Ora, testa alla Serie A.