Calciomercato Juve e Inter, tradito dal mentore cambia maglia a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:26

In questo inizio di stagione non ha trovato spazio, in vista del mercato di gennaio potrebbe essere protagonista tra Juventus, Inter e Milan

Dopo la buonissima vittoria ottenuta dall’Inter ieri pomeriggio in trasferta contro il Viktoria Plzen, la serata odierna in Champions League vedrà scendere in campo le altre tre italiane. Si parte con Milan-Dinamo Zagabria a San Siro dalle 18.45, mentre dalle 21.00 assisteremo anche a Juventus-Benfica e Rangers-Napoli.

Calciomercato Inter e Juve, Van de Beek bocciato da ten Hag
Max Allegri e Simone Inzaghi ©LaPresse

Quella nerazzurra di ieri sera, a conti fatti, è stata la seconda vittoria ottenuta da un’italiana in un complicato avvio europeo. Alla prima giornata solamente il Napoli era riuscito ad ottenere i tre punti nell’insidiosissimo match contro il Liverpool, con la speranza che anche Juventus e Milan possano sbloccarsi a partire da stasera per rimettersi in carreggiata per avvicinare l’obiettivo degli ottavi di finale.

Va detto che, seppur con intensità diverse, tutte le big italiane in questo inizio di stagione hanno commesso qualche passo falso. Nessuna è riuscita a realizzare fin qui un percorso netto, perdendo così qualche punto per strada tra Serie A e Champions League. Tra infortuni e rose non del tutto complete, da gennaio vi sarà nuovamente l’opportunità di poter intervenire sul mercato e cercare di aggiustare i rispettivi difetti cogliendo eventuali opportunità in entrata.

Calciomercato Inter e Juve, Van de Beek bocciato da ten Hag

Calciomercato Inter e Juve, Van de Beek bocciato da ten Hag
Donny Van de Beek ©LaPresse

Uno dei possibili protagonisti del prossimo mercato potrebbe essere Donny Van de Beek. Centrocampista che in passato è stato sondato da intermediari per Inter, Juventus e Milan, in questo inizio di stagione ha collezionato solamente 19 minuti. Sebbene l’approdo in panchina del ‘mentore’ Erik ten Hag, l’ex Ajax non può ovviamente essere contento della scarsa considerazione dell’allenatore nei suoi confronti.

Come già avvenuto lo scorso inverno, dunque, Van de Beek potrebbe lasciare nuovamente il Manchester United. Dopo aver trascorso in prestito gli ultimi sei mesi della passata stagione all’Everton, l’olandese potrebbe decidere di cambiare totalmente aria e lasciare il calcio inglese. L’addio, secondo ‘fichajes.com’, sembra ad oggi quasi inevitabile e chissà che – dopo tanti accostamenti in passato – non possa tornare nel mirino di Juventus, Inter e Milan.