L’Inter ‘vende’ Barella, prezzo fissato e via libera: si scatena il duello

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:22

L’Inter non ha finito di fronteggiare gli assalti delle big per i suoi top player: pronto l’attacco incrociato

L’Inter ha faticato e non poco in questo inizio di stagione. I nerazzurri hanno in realtà 12 punti in 6 partite, che sono un bottino decisamente onesto, più che da Champions., a due lunghezze di distanza dal primo posto di Atalanta, Napoli e Milan. A guardare la classifica, quindi, nonostante il sesto posto, la squadra di Inzaghi sta avendo un ruolino discreto.

barella inter tottenham conte liverpool calciomercato.it 20220913
Nicolò Barella © LaPresse

Il problema era nelle aspettative che volevano l’Inter con un paio di punti in più ma soprattutto più convincente. I nerazzurri l’hanno spuntata spesso di misura e senza giocare bene, dimostrando anzi una certa macchinosità. Poi il campionato nerazzurro è cominciato in un clima di poca fiducia per il mercato, non tanto in entrata quanto in uscita. La vicenda Bremer, quella Dybala, poi Skriniar che è stato blindato ma senza trasmettere comunque una solidità e sicurezza societaria. Con la prospettiva di dover comunque rinunciare a un top player nei prossimi mesi.

Dall’Inghilterra: Conte vuole Barella a tutti i costi. L’Inter fa il prezzo per la cessione

barella inter tottenham conte liverpool calciomercato.it 20220913
Barella © LaPresse

Il PSG, verosimilmente, tornerà su Skriniar nonostante la prospettiva di un rinnovo altissimo con l’Inter. Una firma che potrebbe pure essere propedeutica alla cessione dorata dello slovacco. Poi c’è Lautaro Martinez, di cui in uscita non si parla più ma che – continuando a certi livelli – tornerà verosimilmente al centro delle attenzioni di parecchie big europee. E con lui di certo Nicolò Barella. Il centrocampista azzurro non ha brillato in questa prima fase di stagione, ma col Torino ha messo la firma sulla vittoria con l’assist al bacio per Brozovic sul gol.

La Premier League non lo ha mai dimenticato, c’è Antonio Conte che farebbe carte false per allenarlo di nuovo. “È perfetto in ogni caso”, ha sempre detto di lui l’ex ct. Il mercato a settembre si è chiuso, ma gli Spurs non hanno intenzione di mollarlo e – secondo indiscrezioni dall’Inghilterra – è pronto a tornare all’attacco. La richiesta precisa è di Conte, i londinesi ci avrebbero provato anche quest’estate ma senza successo. Le stesse indiscrezioni – come riporta ‘Hitc’ – parlano anche di un’Inter che prenderebbe in considerazione una cessione davanti a un’offerta di circa 70 milioni. Una cifra alta, ma non così tanto. Anche perché su di lui c’è pure il Liverpool, altro vecchio estimatore di Barella. Il duello inglese è pronto a scatenarsi di nuovo.