Inter, tempo scaduto per Inzaghi: “Esonero lampo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:47

Inter-Torino, il primo tempo della gara di San Siro finito 0-0 non è andato giù ai supporters nerazzurri.

Una gara da vincere a tutti i costi quella contro il Torino per un Inter alla ricerca di se stessa. Dopo le due sconfitte consecutive maturate al cospetto di Bayern Monaco e Milan, i nerazzurri vogliono ritornare immediatamente al successo in campionato, per evitare di perdere terreno prezioso dalla vetta di una classifica i cui valori stanno con il tempo emergendo in maniera piuttosto chiara.

Simone Inzaghi ©LaPresse

Il confronto con i bavaresi ha però messo a nudo in maniera piuttosto evidente i limiti di una compagine che sembra aver smarrito la bussola. Troppo lenti e compassati, Lautaro e compagni hanno finito con il soffrire maledettamente la fisicità e la tecnica dei tedeschi, che a San Siro si sono imposti senza relativi patemi d’animo. A tenere aperta la partita per almeno un’ora di gioco ci hanno pensato le parate di Onana, provvidenziale in almeno quattro interventi. Tuttavia, come già preannunciato da Inzaghi nel post partita del match di Champions, in occasione della sfida contro il Torino la scelta è ricaduta nuovamente su Handanovic. Scelta che fino a questo momento sta pagando, nella misura in cui l’estremo difensore sloveno si è reso protagonista di un paio di interventi importanti, che hanno permesso alla propria compagine di chiudere la prima frazione di gioco sullo 0-0.

Inter-Torino, Inzaghi nel mirino della critica

Inter, tempo scaduto per Inzaghi: "Esonero lampo"
Simone Inzaghi ©LaPresse

Tuttavia, il tecnico dell’Inter è finito nuovamente la centro di veementi polemiche, con i tifosi dell’Inter che hanno preso d’assalto i social per esprimere tutto il proprio disappunto. Non sono pochi i tifosi che chiedono le dimissioni dell’ex mister della Lazio, reo di aver fatto sprofondare la propria compagine in una pericolosa crisi d’identità. Critiche non hanno risparmiato neanche Edin Dzeko, con il bosniaco che ha riscontrato non poche difficoltà a muoversi in maniera osmotica con Lautaro Martinez: