Salta la cessione last minute: Juve e Inter lo prendono a zero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:54

Saltata la cessione last minute, ora un addio a parametro zero al termine della stagione appare probabile: Juventus e Inter interessate

Le ultime giornate di calciomercato sono state particolarmente intense, con giocatori come Arthur Zakaria che hanno lasciato la Serie A per raggiungere la Premier League. Una cessione last minute che non è andata in porto, però, potrebbe tramutarsi presto in un addio a parametro zero: anche Juventus Inter sul giocatore.

Salta la cessione last minute: Juve e Inter lo prendono a zero
Massimiliano Allegri©LaPresse

Diversi grandi club italiani non sono riusciti a completare il proprio reparto difensivo con un centrale di caratura internazionale. I bianconeri hanno deciso di affrontare questa prima parte di stagione con quattro centrali di ruolo: BonucciBremerGatti Rugani. Anche i nerazzurri, che sono riusciti a trattenere Skriniar, non hanno affondato il colpo per un difensore che potesse giocarsela per un posto da titolare nell’undici di Inzaghi. Perfino la Roma non ha colmato quella lacuna e nel prossimo mercato potrebbe decidere di accontentare Mourinho anche in quella zona di campo. L’occasione giusta potrebbe arrivare dalla Premier.

Calciomercato, Soyuncu può muoversi a zero | Juve e Inter interessate

Soyuncu © LaPresse

Nella giornata di ieri Caglar Soyuncu è stato vicino dal fare ritorno in patria, con Besiktas Galatasaray che hanno provato a chiuderlo nell’ultimo giorno di calciomercato  turco. Secondo quanto rivelato da ‘Football Insider’, il Leicester ha bloccato la sua cessione in extremis e ora rischia seriamente di portarlo a scadenza di contratto: nel giugno del 2023, infatti, il centrale classe ’96 potrebbe muoversi a parametro zero. Uno scenario che potrebbe fare gola a molti club, tra cui diverse società italiane.

In passato, Juventus, Inter e Roma hanno mostrato un certo interesse per Soyuncu, ma le alte richieste delle ‘Foxes’ non hanno permesso di affondare il colpo. La possibilità di arrivare al centrale turco a costo zero, però, rappresenterebbe una grande occasione e aprirebbe ad un nuovo assalto dei club di Serie A. L’attenzione dei club nostrani per i parametri zero, anche per le difficoltà economiche che caratterizzano il calcio italiano, è sempre altissima e un profilo come quello di Caglar Soyuncu potrebbe essere considerato l’ideale per completare il proprio pacchetto arretrato.