Roma, la doppia rinuncia di Mourinho

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:48

Roma pronta ad affrontare la trasferta in Bulgaria in Europa League, Mourinho costretto ad una doppia rinuncia

Chiamata a rispondere dopo la sonora sconfitta in trasferta in campionato contro l’Udinese, la Roma sarà di scena domani sera in Bulgaria per la prima gara della fase a gironi di Europa League. I giallorossi sfideranno il Ludogorets per il primo impegno europeo di questa stagione. La Roma si presenta da vincitrice in carica della Conference League e punta ad andare il più lontano possibile in Europa League.

Roma, Mourinho rinuncia a Abraham e Karsdorp
Mourinho © LaPresse

Mourinho però per la trasferta bulgara dovrà fare a meno di due titolari. Il tecnico infatti ha rinunciato sia a Karsdorp che ad Abraham. I due giocatori, insieme ad El Shaarawy, non saranno infatti della partita. I tre sono stati esclusi dalla lista dei convocati. Il centravanti inglese è stato escluso per motivi precauzionali, dopo l’uscita dal campo nella sfida di Udine per un problema alla spalla.

Karsodrp ha invece accusato un problema al ginocchio sinistro. Il giocatore olandese, nella rifinitura mattutina, si era presentato con una fasciatura al ginocchio, segno che le condizioni non fossero le migliori. Il tecnico portoghese ha quindi preferito lasciare a casa entrambi, evitando eventuali infortuni.

Questi i convocati per la trasferta bulgara:

Portieri: Svilar, Rui Patricio, Boer.
Difensori: Zalewski, Smalling, Ibanez, Celik, Mancini, Spinazzola.
Centrocampisti: Volpato, Tripi, Bove, Cristante, Camara, Matic, Pellegrini.
Attaccanti: Shomurodov, Dybala, Belotti.