Inter-Bayern, Lautaro furioso a fine match: lo bloccano in due

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:08

Inter-Bayern Monaco, il gesto di Lautaro al triplice fischio non è passato inosservato: il “Toro” molto nervoso al novantesimo.

Da pochi istanti si è chiuso il match tra Inter e Bayern Monaco: i bavaresi espugnano il “Meazza” 0-2, in virtù della rete messa a segno da Sané e dell’autogol di D’Ambrosio. 95 minuti nei quali Muller e compagni hanno dimostrato tutta la propria forza, legittimando il risultato con giocate di qualità e un pressing asfissiante che ha messo a nudo tutte le fragilità della compagine di Inzaghi.

Inter-Bayern, Lautaro furioso a fine match: lo bloccano in due
Lautaro Martinez ©LaPresse

Al triplice fischio, uno dei più nervosi è stato Lautaro Martinez. L’attaccante argentino, che non è riuscito mai ad incidere nella gara come avrebbe voluto, è stato protagonista di un acceso battibecco con Kimmich, con il quale si era punzecchiato già qualche minuto prima. Il “Toro” è apparso molto nervoso, con D’Ambrosio e il direttore di gara che hanno provato subito a calmarlo. Dopo qualche istante, il bomber dell’Inter si è tranquillizzato anche grazie al pronto intervento di Barella, che lo ha abbracciato, allontanandolo. La situazione non è degenerata anche per la volontà di non infuocare ulteriormente gli animi, con le due squadre che sono prontamente ritornate nel tunnel degli spogliatoi.