Cristiano Ronaldo al Napoli, Giuntoli lo dice chiaramente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:03

Cristiano Giuntoli non nasconde nulla: rinnovo in arrivo e annuncio su Cristiano Ronaldo al Napoli

“Il Napoli non deve porsi obiettivi, deve avere l’obiettivo di vincerle tutte”. Cristiano Giuntoli alza le ambizioni della squadra di Luciano Spalletti. Il direttore sportivo degli azzurri parla a ‘Kiss Kiss Napoli’ ed è un fiume in piena.

Giuntoli sulla trattativa per Cristiano Ronaldo
Giuntoli

Mercato importante quello dei partenopei e il dirigente ne condivide i meriti con presidente, dirigenti e staff: “Il mio grande applauso va a tutti – dice – c’è stato un grande lavoro di squadra”. Un lavoro che ha portato Kvaratskhelia in azzurro e il georgiano si è già preso le copertine: “Di segnalazioni ne arrivano tante. Abbiamo aspettato il momento giusto. Lo scoppio della guerra ci ha consentito di trovare un canale meno costoso. Quando il prezzo è sceso, siamo riusciti a prendere questo ragazzo”.

Non è riuscita la stessa cosa con Navas e Giuntoli spiega: “Ci siamo ritrovati in primavera con quattro calciatori in scadenza. Si è arrivati ad un punto in cui o rinnovavano o dovevano essere ceduti. Avendo un ottimo rapporto con il Psg che cercava un giocatore come Fabian Ruiz, abbiamo trovato un accordo per risolvere problemi reciproci. Noi avevamo intenzione di affiancare Navas a Meret ma c’era un problema tra loro e abbiamo capito che non era possibile farlo. Abbiamo avuto fortuna e siamo riusciti a vendere Fabian Ruiz”.

Con Navas che non è arrivato, Meret è stato confermato titolare ed ora Giuntoli ne annuncia il rinnovo: “L’agente ci ha detto di voler aspettare chi arrivasse come portiere. Ora è il titolare, non credo che ci saranno problemi. Attendiamo il rientro dalle vacanze del suo procuratore e ci sediamo a tavolino”. Giuntoli ha continuato sempre sul portiere: ” Con Ancelotti giocò più di Ospina. Poi per una ossessione sulla impostazione da dietro, ha giocato meno. Se ha fatto più di 100 partite con il Napoli, un motivo ci sarà”.

Calciomercato Napoli, Giuntoli su Ronaldo

Giuntoli inevitabilmente ha parlato delle voci sull’arrivo di Cristiano Ronaldo: “Mi spiace deludere i tifosi, ma non c’è mai stata una vera trattativa con il Manchester United per Cristiano Ronaldo. Nessuno discute le sue qualità, ma ci teniamo stretti i nostri calciatori: siamo convinti di avere una squadra molto competitiva”.

Una squadra della quale fanno parte anche Ndombele e Raspadori: “Al francese manca la partita e si vede. Dovrà essere bravo il mister a farlo entrare in condizione. Lo avevamo trattato anche qualche anno fa, ora i rapporti buoni con il Tottenham ci hanno facilitato. Raspadori? Cercavamo un calciatore che potesse sostituire Mertens con qualità nel breve e che potesse giocare in diversi ruoli. Ha dimostrato tanta voglia di venire, noi siamo rimasti fermi sulle nostre condizioni e alla fine l’abbiamo avuta vinta”.