Ancora Bayern: la Juve perde un’altra stella nel 2023

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:19

Dopo Matthijs de Ligt, il Bayern Monaco potrebbe togliere alla Juventus un’altra stella nel 2023: l’interesse è forte

Nella lunghissima estate dei bianconeri, oltre ai tanti arrivi e agli adii a parametro zero, c’è stata anche la cessione di Matthijs de Ligt. L’olandese ha scelto il Bayern Monaco per progredire nella propria crescita e nella propria carriera, nel 2023 i bavaresi potrebbero tornare alla carica per un’altra stella.

Juventus de Ligt Bayern Monaco
de Ligt ©LaPresse

L’avventura di de Ligt sotto la ‘Mole’ non è andata come sperato: in tre anni con la Juventus il centrale ha visto tre cambi di allenatore ed ha incontrato delle difficoltà. Non può stupire che, con un club come il Bayern che ti bussa alla porta, l’olandese abbia deciso di cambiare aria e vivere una nuova avventura. Una scelta personale e che nei prossimi anni vedremo se pagherà a livello di crescita e maturità calcistica per de Ligt. Il Bayern, intanto, potrebbe intralciare le ambizioni delle Juve anche nel 2023.

Calciomercato, Gavi può muoversi a zero | Il Bayern anticipa la Juventus

Calciomercato, Gavi può muoversi a zero | Il Bayern anticipa la Juventus
Massimiliano Allegri©LaPresse

La sfida tra le società ai vertici del calcio europeo è totale e, per sovvertire gli equilibri, è necessario giocare d’anticipo. Gli occhi di tutte le grandi società europee sono su Gavi, uno dei talenti più cristallini del momento, che ha un contratto in scadenza nel giugno 2023 con il Barcellona. Le trattative per il rinnovo con i catalani procedono estremamente a rilento e anche la Juventus osserva con grande attenzione i possibili sviluppi di questa situazione, con la possibilità di tentare il grande colpo a parametro zero.

Per riuscirci, però, la dirigenza bianconera dovrà vedersela ancora con il Bayern Monaco. Secondo quanto riportato da Christian Falk, noto giornalista della ‘Bild’, i bavaresi sarebbero molto interessati a Gavi e sarebbero pronti a tutto pur di ingaggiarlo a parametro zero il prossimo 30 giugno. Lo spagnolo classe 2004 è un talento di sicuro affidamento, un giocatore che si prospetta come uno dei grandi protagonisti dei prossimi anni ed il Bayern vorrebbe averlo dalla propria parte. Come detto, anche la Juventus è chiaramente interessata a Gavi, ma competere con la forza (anche economica) dei bavaresi è una missione estremamente ardua.