Altro infortunio muscolare, il bomber va ko

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:50

Altro infortunio muscolare durante questa giornata di campionato: il bomber finisce ko, sostituito

Un inizio di campionato che è stato caratterizzato da diversi infortuni, molti muscolari. Una tendenza che si è confermata anche nei posticipi di questa quarta giornata. Florenzi, Berardi, Szczesny, solo per fare alcuni nomi, non sono gli unici ad entrare a far parte del gruppo degli indisponibili che saranno costretti a diverse giornate di stop. A farne le spese è stata l’Atalanta, che nel corso del primo tempo della sfida contro il Torino ha dovuto anticipatamente rinunciare a Duvan Zapata.

Atalanta-Torino, Gasperini perde Zapata
Gasperini

L’attaccante colombiano ha infatti accusato un problema al flessore e, nonostante abbia provato per qualche minuto a restare in campo, alla fine ha dovuto rinunciare ed è stato costretto ad uscire dal campo.

Atalanta, Zapata ko: Gasperini lancia Hojlund

La sostituzione è avvenuta al 37′, con il giovanissimo Rasmus Hojlund che ha preso il posto di Zapata. Per l’attaccante danese, classe 2003 e paragonato ad Haaland, arrivato in questa sessione di mercato dallo Sturm Graz, si tratta dell’esordio in Serie A. Gasperini ha deciso dunque di dare fiducia al giovane attaccante, preferendolo a Muriel o ad una seconda punta come Lookman, che avrebbe costretto la ‘Dea’ a scendere in campo con tutt’altro modulo.

Atalanta, infortunio muscolare per Duvan Zapata
Zapata e Tomori in Atalanta-Milan

Ora in casa Atalanta dovrà essere valutata con grande attenzione la situazione del centravanti colombiano. Zapata dovrà quindi sottoporsi ad opportuni esami strumentali. Un infortunio che potrebbe complicare le prossime giornate dei nerazzurri di Gasperini, che hanno iniziato comunque con il piede giusto questo inizio di stagione. Il problema è legato alla tempistica. Il mercato in entrata, infatti, si è chiuso e se dovesse trattarsi di un infortunio lungo i nerazzurri potrebbero pensare solo a qualche svincolato. L’alternativa sarebbe dare fiducia al nuovo arrivo Hojlund o ridisegnare lo schema tattico dando maggior minutaggio per esempio a Boga, che ha deciso di rifiutare il Leicester e di giocarsi le sue carte a Bergamo.