Juve, tre buone notizie per Allegri: stanno tornando davvero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:11

Massimiliano Allegri può finalmente sorridere in vista del prossimo match in campionato che vedrà la sua Juventus contro lo Spezia

Nonostante la prestazione convincente dell’ultimo turno di campionato, la Juventus non è andata oltre il pareggio per 1-1 in casa contro la Roma. Come ammesso anche da José Mourinho al termine dell’incontro, i bianconeri ai punti avrebbero meritato di più, ma la rete di Abraham sull’assist fenomenale dell’ex Dybala ha decretato il pareggio finale.

Juve, tre buone notizie per Allegri: stanno tornando davvero
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Ferma a quota 5 punti in classifica, la Juventus ha intenzione di ritrovare la via per la vittoria già dal prossimo incontro che la vedrà sempre all’Allianz Stadium contro lo Spezia. Un match che sulla carta vede i bianconeri favoriti, nonostante l’inizio convincente avuto dai liguri in questo primissimo scorcio di campionato.

Penalizzato dalle tante assenze delle ultime due settimane, Max Allegri può tornare a sorridere alla luce delle ultime notizie dall’infermeria bianconera. Come confermato dalla nostra redazione, nel corso dell’ultimo allenamento il tecnico bianconero ha potuto riabbracciare Leonardo Bonucci, Nicolò Fagioli e soprattutto Angel Di Maria.

Juventus-Spezia, sorride Allegri: Di Maria sta per tornare

Juventus-Spezia, sorride Allegri: Di Maria sta per tornare
Angel Di Maria ©LaPresse

I tre calciatori hanno lavorato parzialmente in gruppo, dando ottimi segnali in vista dei prossimi impegni tra campionato e Champions League. In attesa di ascoltare Max Allegri nella conferenza stampa programmata per la vigilia di domani dalle 14.00, solamente tra 24 ore verranno sciolti gli ultimissimi dubbi sulla loro eventuale convocazione per la quarta giornata di Serie A.

Se Bonucci potrà quindi tornare presto al centro della difesa per lavorare sul feeling con Bremer, è anche il ritorno di Di Maria a far sorridere i tifosi juventini. Nell’unica apparizione ufficiale di questa stagione all’esordio in campionato contro il Sassuolo, l’esterno argentino ha dimostrato di essere troppo importante con le sue giocate per l’economia della squadra e di poter fare la differenza nel campionato italiano.

Nelle rotazioni, poi, sarà sicuramente anche prezioso il rientro del giovane Fagioli. In attesa di chiudere l’affare con il Paris Saint Germain per l’acquisto Leandro Paredes, l’ex Cremonese cercherà di ritagliarsi a prescindere il suo spazio durante la stagione in posizione di play davanti alla difesa.