L’infortunio di Lukaku ‘aiuta’ Inzaghi. Ed è pronta la sorpresa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:15

L’infortunio di Romelu Lukaku ha stravolto i piani di Simone Inzaghi in vista del prossimo match di campionato per l’Inter

Non poteva scegliere settimana peggiore il risentimento muscolare che ha colpito Romelu Lukaku nelle scorse ore. Il centravanti belga sarà sicuramente assente in vista del nuovo appuntamento in campionato di domani sera a San Siro contro la Cremonese ed è in fortissimo dubbio anche per il derby di sabato prossimo contro il Milan.

Inter-Cremonese, Inzaghi prepara la sorpresa: "Può giocare Onana"
Simone Inzaghi ©LaPresse

In attesa di ulteriori accertamenti che verranno eseguiti nelle prossime ore da parte del club nerazzurro, filtra pessimismo sulle possibilità per l’Inter di riavere Big Rom a disposizione per il tanto atteso incrocio con i cugini rossoneri. Lo staff medico non vorrebbe infatti rischiare di accelerare il recupero del centravanti belga, per scongiurare il pericolo di assistere a ricadute ancor più gravi e fastidiose.

La prima parte di stagione, come sottolineato più volte, sarà ricca di appuntamenti tra campionato e Champions League. Come decretato dai sorteggi di settimana scorsa, l’Inter farà il suo debutto europeo in questa stagione il prossimo mercoledì 7 settembre, davanti al pubblico del Meazza contro il temibile Bayern Monaco. Riuscire ad avere Lukaku a piena disposizione per quella data è ovviamente l’obiettivo prefissato da Inzaghi e dallo stesso attaccante.

Inter-Cremonese, Inzaghi prepara la sorpresa: “Può giocare Onana”

Inter-Cremonese, Inzaghi prepara la sorpresa: "Può giocare Onana"
André Onana ©LaPresse

Come ribadito dal tecnico nerazzurro, vietato parlare – almeno in questa primissima fase di stagione – di turnover scientifico. Difficilmente dunque domani sera in occasione di Inter-Cremonese vedremo una squadra rivoluzionata rispetto a quella dello scorso venerdì sera nella sconfitta contro la Lazio. Nella settimana che porta al derby, però, inevitabilmente vedremo almeno 3-4 cambi nei titolari rispetto all’ultima uscita.

Se in avanti Dzeko dovrebbe andare incontro alla prima ufficiale della stagione, è in porta che Inzaghi potrebbe sorprendere tutti lanciando per la prima volta André Onana al posto del titolarissimo Samir Handanovic. Così il giornalista Marco Barzaghi ha lanciato l’indiscrezione: “Infortunio Lukaku quasi un aiuto per Inzaghi che torna all’antico con Dzeko e Lautaro,  l’allenatore deve ancora riuscire ad inserire il belga nel suo gioco. Domani potrebbe giocare Onana e sarebbe una sorpresa, facendo seguito a quanti si auspicano una veloce transizione in porta con Handanovic in panchina”.