Playoff Champions League: le possibili avversarie ai gironi di Milan, Inter, Napoli e Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:10

Si sono conclusi gli spareggi di Champions League che completano il quadro delle squadre che parteciperanno domani ai sorteggi della fase a gironi con le quattro italiane

La Champions League 2022/23 prende definitivamente corpo. Questa sera si sono giocate le gare di ritorno degli ultimi tre playoff per accedere alla fase a gironi. Il sorteggio delle 32 squadre, tra cui le quattro italiane, ci sarà domani alle 18 a Istanbul e stabilirà appunto gli otto gruppi. Nel big match di giornata i Rangers fanno il colpaccio e battono 1-0 il PSV in trasferta dopo il 2-2 dell’andata. Dopo la finale di Europa League persa lo scorso anno, gli scozzesi portano a casa un altro grande traguardo.

champions playoff possibili avversarie italiane juventus inter milan napoli
Champions League © LaPresse

Finisce 0-0 invece Trabzonspor e Copenaghen: avanti i danesi in virtù della vittoria di sette giorni fa. La Dinamo Zagabria necessita dei supplementari per battere il Bodo/Glimt: finisce 4-1. Il quadro e la composizione delle quattro fasce è completo. Così come le possibili avversarie delle italiane, Juventus, Milan, Inter e Napoli (che non potranno affrontarsi in questa fase). Solo i rossoneri, in quanto campioni d’Italia, fanno parte della prima fascia, ma i rischi sono altissimi. Liverpool, Chelsea, Barcellona, Atletico Madrid, Siviglia, Lipsia e Tottenham sono tutte avversarie temibilissime, anche per l’Inter e il Napoli che saranno in terza fascia e avranno il girone sicuramente più complicato. Entrambe, ovviamente, pescheranno anche una squadra di prima fascia tra Real Madrid, Manchester City, Bayern Monaco, PSG, Porto e Ajax. Le ultime due, insieme all’Eintracht Francoforte, sono le più abbordabili.

Champions League: le possibili avversarie di Inter, Juventus, Milan e Napoli

champions playoff possibili avversarie italiane juventus inter milan napoli
Champions League © LaPresse

Una di queste sarà avversaria anche della Juventus, che si trova in seconda fascia, insieme a una tra Borussia Dortmund, Salisburgo, Shakhtar, Sporting, Bayer Leverkusen e Benfica (una di queste sarà nel girone col Milan). Tutte e quattro le italiane incontreranno infine una squadra di quarta fascia tra Marsiglia, Brugge, Celtic, Maccabi Haifa, Viktoria Plzen, Rangers, Copenaghen e Dinamo Zagabria o Bodo/Glimt. Di queste, le scozzesi sembrano le più insidiose insieme all’OM. Inter e Napoli, così come la Juve, invece devono sperare in una tra Porto, Ajax e Eintracht. Il Milan può ‘puntare’ a Siviglia e Lipsia, poi il Tottenham. Spauracchi della terza fascia, pericoli per Milan e Juve, sono Dortmund, Benfica e Leverkusen.

Di seguito la composizione delle quattro fasce:

PRIMA FASCIA
Real Madrid (ESP, detentrice Champions League)
Eintracht Frankfurt (GER, detentrice Europa League)
Manchester City (ENG)
AC Milan (ITA)
Bayern München (GER)
Paris Saint-Germain (FRA)
Porto (POR)
Ajax (NED)

SECONDA FASCIA
Liverpool (ENG)
Chelsea (ENG)
Barcelona (ESP)
Juventus (ITA)
Atlético de Madrid (ESP)
Sevilla (ESP)
RB Leipzig (GER)
Tottenham Hotspur (ENG)

TERZA FASCIA
Borussia Dortmund (GER)
Salzburg (AUT)
Shakhtar Donetsk (UKR)
Inter (ITA)
Napoli (ITA)
Sporting CP (POR)
Bayer Leverkusen (GER)
Benfica (POR)

QUARTA FASCIA
Marseille (FRA)
Club Brugge (BEL)
Celtic (SCO)
Maccabi Haifa (ISR)
Viktoria Plzeň (CZE)
Rangers (SCO)
Copenaghen (DEN)
Dinamo Zagreb (CRO)