Calciomercato Inter, Skriniar blindato: hanno scelto un altro big

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:36

Skriniar non si tocca ma l’Inter si prepara comunque ad una cessione importante: scelta fatta, saluta i nerazzurri

Skriniar resta e ora si lavorerà al rinnovo. L’Inter ha voluto mettere la parola fine alle speculazioni intorno al difensore slovacco dopo che la proposta del Paris Saint-Germain non si è avvicinata alle richieste del club.

Inzaghi
Inzaghi © LaPresse

Un modo anche per accontentare Inzaghi che, a più riprese, aveva parlato della speranza di non vedere andare via i big della rosa. Una scelta in questo senso è stata fatta, avallata anche dal presidente Zhang, ma che non elimina i problemi di bilancio della società nerazzurra. Se non sarà quest’anno, l’Inter entro il prossimo giugno dovrà comunque riuscire ad ottenere introiti importanti per sistemare l’aspetto economico.

Ecco allora che ciò che non è accaduto quest’estate, potrebbe succedere la prossima: un big nerazzurro a giugno 2023 potrebbe essere ceduto. Ma chi? La scelta sembra essere già stata fatta, almeno stando alle risposte al sondaggio pubblicato sull’account Twitter di Calciomercato.it.

Calciomercato Inter, cessione eccellente: tutto deciso

sondaggio
sondaggio

La domanda posta era la seguente: “Skriniar blindato e cessione di un big rinviata alla prossima estate in casa Inter. Chi sacrifichereste?” Le risposte si sono indirizzate in maniera chiara su Lautaro Martinez: il 34,5% di chi ha partecipato al sondaggio ha indicato il ‘Toro’ come il calciatore sacrificabile per esigenze di bilancio il prossimo anno.

Subito dietro Alessandro Bastoni: per il 29,1% di utenti è lui il giocatore da cedere per evitare grosse ripercussioni dal punto di vista tecnico e allo stesso tempo riuscire a fare cassa. Con il 20% di voti al terzo posto c’è Marcelo Brozovic, fresco di rinnovo, ma sempre al centro di voci di mercato. Il calciatore che invece deve essere considerato incedibile, almeno per gli utenti che hanno risposto al nostro sondaggio su Twitter è Nicolò Barella.

Il centrocampista è sacrificabile soltanto per il 16,4%. Insomma, se proprio l’Inter deve decidere di cedere qualcuno, questo qualcuno non dovrà essere l’ex Cagliari. La scelta da questo punto di vista è stata fatta: il sacrificabile per i tifosi è Lautaro Martinez. All’Inter (e al mercato) ora la scelta.