CM.IT | Maldini ha scelto il centrocampista: il colpo è pronto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:53

Il Milan ha scelto il centrocampista: nessuna follia ma Maldini e Massara provano a mettere le mani sul giovane giocatore

Non si chiuderà con Charles De Ketelaere il calciomercato del Milan. Dopo l’arrivo del belga, grande obiettivo dei rossoneri, per rafforzare pesantemente il reparto apparso più debole la passata stagione, per Paolo Maldini e Frederic Massara sono stati giorni di studio, di riflessioni. 

Milan: scelto il centrocampista
Paolo Maldini ©LaPresse

Stefano Pioli ha fatto capire, pubblicamente, di essere in attesa di un difensore centrale e di un centrocampista per sostituire Alessio Romagnoli e Franck Kessie.

Dietro si aspetta l’occasione giusta per completare il reparto. Maldini e Massara non vogliono andare oltre il prestito con diritto di riscatto: Diallo più di Tanganga ma il Psg deve aprire alla formula prescelta dai rossoneri. Si aspetteranno gli ultimi giorni di mercato e l’arrivo di un nuovo centrale sotto la Torre Eiffel potrebbe aiutare il Milan. Per N’Dicka, unico al momento per il quale si sarebbe disposti a pagare, il problema è più il suo entourage che l’Eintracht Francoforte. La possibilità di liberarsi a zero la prossima stagione lo alletta particolarmente.

Calciomercato Milan, Pioli aspetta il centrocampista

Milan: scelto il centrocampista
Stefano Pioli ©LaPresse

Per quanto riguarda il centrocampo, dopo diverse riflessioni, si è deciso di puntare su Raphael Onyedika. Sul taccuino della dirigenza rossonera ci sono diversi profili ma oggi il prescelto è il giovane del Midtjylland. Il Milan ha presentato la prima offerta da 4/5 milioni di euro, ritenuta bassa e rispedita al mittente ma è un segnale chiaro di come il club abbia deciso di provarci seriamente. I contatti, come appreso dalla redazione di Calciomercato.it, sono continui. È atteso un nuovo rilancio che avvicini la proposta del Diavolo alla richiesta del club danese.

8 milioni, con i bonus, potrebbero bastare per avere il via libera. Non si faranno follie ma Onyedika è un profilo che piace per le sue qualità di interdizione e corsa. Ha intensità e fisicità, poi toccherà a Stefano Pioli, eventualmente, plasmarlo. Numericamente – almeno questo è l’idea – il nigeriano prenderebbe il posto di Bakayoko. Il francese è ormai fuori dal progetto rossonero e i suoi agenti sono a lavoro per trovar la giusta sistemazione. Attenzione al Galatasaray ma la pista inglese non va ancora scartata del tutto.