Juventus, 27 milioni in fumo e maniere forti: “Tribuna tutto l’anno”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:59

Momento delicato per il calciomercato Juventus. La trattativa si è bloccata e rischia di far saltare l’acquisto del calciatore richiesto a gran voce da Allegri

Il calciomercato della Juventus sta vivendo un momento delicato. Allegri ha bisogno di altri rinforzi, per l’attacco è sempre più vicino Memphis Depay a costo zero, post risoluzione del contratto col Barcellona, mentre a centrocampo urge sempre un regista. A tal proposito, le ultime vicende rischiano di far saltare l’acquisto del calciatore richiesto a gran voce dal tecnico.

Il calciatore che Allegri vuole a tutti i costi è Leandro Paredes, con il Paris Saint-Germain che già avrebbe aperto alla cessione in prestito con diritto dell’argentino ex Roma. Il problema è che il suo arrivo è ‘vincolato’ alla partenza di un centrocampista, nella fattispecie di Adrien Rabiot. Coi ‘Red Devils’ è stato già raggiunto un accordo sui 15 milioni più bonus, mentre con la mamma-agente del francese, la signora Veronique, i ‘Red Devils’ non sono riusciti ancora a trovare un’intesa. In Inghilterra parlano di richieste ‘folli’ tra ingaggio e soprattutto commissioni, col club inglese che presto potrebbe decidere di abbandonare definitivamente la pista Rabiot.

Calciomercato Juventus, decisione forte contro Rabiot e Rugani: “Tribuna tutto l’anno”

Adrien Rabiot ©LaPresse

Rabiot e la mamma-agente sono adesso nel mirino dei tifosi della Juventus. In realtà anche di parte della critica, vedi il tweet al veleno del collega di ‘Telelombardia’ Graziano Campi-

Campi auspica un intervento deciso da parte della società. In sostanza ‘chiede’ che per Rabiot, così come Rugani che non ha accettato l’offerta del Galatasaray, venga usato le maniere forti, ovvero spediti in tribuna per tutto l’arco della stagione qualora dovessero rimanere a Torino.