Milan-Udinese 4-2, Sampdoria-Atalanta 0-2: Rebic e Lookman decisivi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:40

Nell’esordio del nuovo campionato di Serie A vincono Milan e Atalanta: Rebic e Lookman tra i protagonisti dei due match

Inizia subito coi fuochi d’artificio questa nuova stagione di Serie A. Le prime due partite sono Milan-Udinese e Sampdoria-Atalanta, che vedono i rossoneri e la ‘Dea’ portare a casa i primi tre punti della stagione. 4-2 rifilato dalla squadra di Pioli alla nuova Udinese di Sottil.

Ante Rebic, attaccante del Milan ©LaPresse

Nel primo tempo sono proprio i bianconeri a partire forte con il gol di Becao sugli sviluppi di un calcio d’angolo che mette subito in salita la partita per il Milan. Il pari rossonero arriva dopo un discusso calcio di rigore assegnato al Milan e realizzato da Theo Hernandez. Soprasso Milan immediato con Ante Rebic che sul cross di Calabria riesce a girare in porta il pallone e battere Silvestri. Allo scadere del primo tempo è ancora un colpo di testa a sorprendere la difesa rossonera, con Masina che supera Messias e segna il gol del 2-2. Al rientro dall’intervallo il Milan parte subito forte e proprio Brahim Diaz dopo una mischia in area mette in rete il gol del nuovo vantaggio rossonero. A chiudere la partita è ancora una volta Ante Rebic, che sigla la sua doppietta personale e fa 4-2. Dunque primi tre punti portati a casa per il Milan, anche se Pioli dovrà rivedere qualcosa in difesa.

Sampdoria-Atalanta 0-2, Toloi e Lookman decidono il match: blucerchiati sfortunati

Rafael Toloi, difensore dell’Atalanta ©LaPresse

Sampdoria-Atalanta vede il primo successo della squadra di Gasperini, brava a sfruttare le ripartenze. Pronti, via e a trovare il vantaggio dopo un quarto d’ora è Francesco Caputo per i blucerchiati, ma il gol viene immediatamente annullato. Così dopo dieci minuti arriva la reazione della ‘Dea’ con il gol di Rafael Toloi sugli sviluppi di un calcio d’angolo segna la rete del vantaggio. La squadra di Giampaolo è anche sfortunata perché colpisce un palo e una traversa nella ripresa. A chiudere i conti in contropiede è però il nuovo acquisto Lookman, che sfrutta l’assist di Malinovskyi e chiude il match con il gol dello 0-2. Dunque primi tre punti anche per l’Atalanta che inizia con il piede giusto la stagione.