Il colpo Juve svanisce UFFICIALMENTE: giocherà in Spagna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:19

La Juventus vede sfumare un obiettivo: è arrivato l’annuncio ufficiale da parte del club esterno. Niente da fare per il centrocampista

Come un gelato all’equatore. La suggestione di calciomercato per la Juventus è già svanita.

Addio a Kessie: ora è UFFICIALE
Allegri ©LaPresse

I bianconeri, come altri importanti club (non il Milan, che non ha mai pensato ad un suo ritorno), hanno accarezzato l’idea di mettere le mani sul forte centrocampista ivoriano, Franck Kessie, a parametro zero. Tutto sarebbe stato possibile se il Barcellona, sommerso dai problemi finanziari, non fosse riusciti a tesserare l’ex Atalanta.

Nelle ultime ore si sono rincorse tante voci, prima in Spagna, poi in Italia, che hanno spinto a credere, che i bianconeri avrebbero potuto mettere le mani su Kessie. L’ivoriano è stato accostato anche al Tottenham (Antonio Conte non ha mai smesso di apprezzare il giocatore, che avrebbe voluto portare all’Inter qualche anno fa) ma come detto il sogno è durato davvero poco. In serata è arrivata la conferma ufficiale, che tutti i tifosi del Barcellona aspettavano: i blaugrana hanno provveduto alla registrazione dell’ex Atalanta.

Il Barcellona ha completato, inoltre, i tesseramenti di Lewandowski, Raphinha e Christensen, che saranno tutti a disposizione per il debutto in Liga contro il Rayo Vallecano. Non risultano presenti, invece, Dembele e Sergi Roberto, freschi di rinnovo, e Koundé, il difensore acquistato dal Siviglia. Il tempo sta per scadere, il Barcellona ha tempo fino a domani per comunicare la lista definitiva. Serve il giusto equilibrio tra costi e ricavi.

Calciomercato Juventus, niente Kessie: ecco l’obiettivo per il centrocampo

Addio a Kessie: ora è UFFICIALE
Franck Kessie ©LaPresse

Come detto, Kessie è stato solamente una suggestione di mercato durata solo poche ore. La Juventus per il suo centrocampo appare avere le idee molto chiare. I bianconeri sperano di liberarsi di Rabiot nei prossimi giorni. L’accordo con il Manchester United è stato, di fatto, trovato, per circa 20 milioni di euro. Serve quello tra i il calciatore e i Red Devils, con la madre di Rabiot, davvero un osso duro.. Poi si proverà a mettere le mani su Leandro Paredes, del Psg, vero grande obiettivo per migliorare un reparto, che dovrà fare a meno per qualche settimana di Pogba.