TV PLAY | Arriva la sentenza: Juve fuori dalla Champions

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:01

L’infortunio di Paul Pogba rischia di essere pesantissimo nella prima parte di stagione per la Juventus. L’analisi sui bianconeri nella corsa scudetto

Le parole di Paola De Paola, a Calciomercato.it, in onda su TV Play. Le dichiarazioni del giornalista sugli affari di mercato e la griglia scudetto nel prossimo campionato di Serie A.

Paul Pogba ©LaPresse

NAPOLI – “Raspadori e Mertens potevano occupare la stessa zona di campo e il belga è 10 volte più furbo ed esperto. Anziché spendere adesso queste cifre il Napoli poteva convincere Mertens a giocare un altro paio di anni in azzurro” 

SPALLETTI – “Quando Spalletti dice una cosa è quella. Lui è molto chiaro ed anche in questa vicenda lo è stato dicendo: “Non è stata una mia decisione”. Toglierei dal tavolo la favoletta del dissidio del tecnico perché non è vera. Mertens ha trovato questa scusa, ma il sottofondo di questa vicenda, cioè quello che l’allenatore non gli avrebbe garantito il minutaggio per il mondiale è veramente fuoriluogo”.

Calciomercato Napoli, De Paola: “Mertens più utile di Raspadori”

MERTENS – “Bisogna chiarire questa vicenda, il monte ingaggi è stato abbassato e la proposta di 2,4 milioni a stagione era più che legittima per un 35enne. Poi nasce il caso d’amore di Mertens, il giocatore e tutto l’amore verso la città. Si è creato tanto sentimentalismo per questa vicenda e di conseguenza la fa esplodere. Per i prossimi due anni vedo più utile Mertens che Raspadori, dovrebbe essere il giocatore a parlare e svelare il motivo dell’addio. Perché non dice a tutti il motivo? Io penso che lui voglia tornare a Napoli in futuro come idolo e non vuole mai sentirsi un traditore. È stato davvero molto furbo, se ne è andato da idolo rimanendo nel cuore di Napoli. Ricordate che disse Spalletti e come parlò su Dybala? Lui disse che doveva crescere e lo ha trattato come gli altri. Spalletti ha trattato Mertens come tutti gli altri. Dries dovrebbe trovare il coraggio di dire la verità su tutto quello che è successo”.

Dries Mertens ©LaPresse

GRIGLIA SCUDETTO – “Rispetto alla scorsa stagione io vedo favorito assolutamente il Milan che ha fatto acquisti giusti e poi penso che Lazio e Roma possono impensierire le milanesi. La Juventus visto l’infortunio di Pogba rischia un buco nell’acqua”