Lukaku non ci pensa: l’ammissione del bomber spiazza tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:10

Il bomber dell’Inter, Romelu Lukaku, ha rilasciato un’intervista a pochi giorni dalla prima gara ufficiale: ammissione a sorpresa del belga

Ci siamo, dopo una lunga attesa sta per ripartire il campionato di Serie A. Ad aprire le danze saranno i campioni d’italia in carica del Milan e l’Udinese, col match che andrà in scena a San Siro. Contemporaneamente, si affronteranno faccia a faccia Sampdoria e Atalanta. La sera, poi, toccherà all’Inter targata Simone Inzaghi scendere in campo. I nerazzurri sono chiamati a superare – tra le mura dello stadio Via del Mare – l’ostacolo Lecce, sulla carta indubbiamente più che fattibile.

Inter Lukaku
Lukaku © LaPresse

Nell’ambiente della ‘Beneamata’ c’è tanta voglia di riscattare l’amaro finale della scorsa stagione. Al netto di possibili partenze nelle settimane a venire, la rosa necessita soltanto di aggiungere una pedina al pacchetto dei centrali. Una casella è rimasta scoperta, a causa della partenza di Andrea Ranocchia in direzione Monza. Compito della dirigenza – capitanata dall’amministratore delegato Giuseppe Marotta – trovare una soluzione da qui alla chiusura della finestra di trasferimenti in modo da rioccuparla. Per il resto, la squadra lombarda al momento sembra avanti a tutti – perlomeno sulla carta – e molto ci si aspetta ovviamente dal ritorno di Romelu Lukaku. Il belga desidera fortemente rimettersi in luce, lasciandosi definitamente alle spalle la scorsa buia annata al Chelsea.

Inter, Lukaku: “Penso soltanto allo scudetto”

Inter Lukaku
Lautaro e Lukaku © LaPresse

L’ex Manchester United, a pochi giorni dalla prima gara ufficiale della stagione, ha rilasciato un’intervista a ‘Dazn’, che sarà pubblicata integralmente nella giornata di domani. Nel frattempo, è stata resa nota una piccola anticipazione, con una dichiarazione a sorpresa del classe ’93: “Ve lo dico onestamente: io penso soltanto allo scudetto – ammette Lukaku -. Questa per quanto mi riguarda è la cosa più importante. Non mi interessa la classifica marcatori. I gol non sono un problema, arrivano. Non mi importa dei traguardi individuali“.

Insomma, concentrazione totale sul gruppo e sulla conquista del principale trofeo nazionale per Big Rom. La punta ha risposto anche ad alcune domande dei tifosi tramite il proprio profilo Instagram. Gli è stato chiesto quale fosse il suo gol più bello con l’Inter: “Quello nel 3-0 contro il Milan, ma anche la rete al Napoli, nella sfida vinta 3-1“. Lukaku descrive il rapporto con Lautarofenomenale, speciale“, mentre quello con BarellaBello e sincero“. Commento pure su Brozovic: “Scherziamo tutto il giorno, però quando devi andare in guerra lui c’è“.