Sostituto di Kessie in extremis: due piste per il Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:26

Negli ultimi giorni di questo mercato il Milan potrebbe consegnare a Pioli il sostituto di Kessie: due piste seguite da Maldini

La decisione di Franck Kessie di non rinnovare il proprio contratto con i rossoneri era nota da tempo, così come la necessità di trovarne un sostituto sul mercato. Eppure, anche a causa delle vicende societarie ormai arci-note, il club meneghino non è ancora riuscito a trovare l’erede dell’ivoriano: con Renato Sanches accasatosi al PSG, Paolo Maldini avrebbe due nomi sul proprio taccuino.

Sostituto di Kessie in extremis: due piste per il Milan
Franck Kessie©LaPresse

Siamo entrati nella settimana che porterà al ritorno ufficiale della Serie A, con il Milan che si presenterà ai blocchi di partenza con il tricolore cucito sul petto.  La preparazione estiva sembra essere andata nel migliore dei modi per la compagine di Stefano Pioli, che ripartirà dalle certezze che hanno fatto la differenza per la vittoria dello scudetto e dal talento di Charles De Ketelaere. Maldini e Massara, intanto, lavorano per accontentare il tecnico emiliano anche a centrocampo e mettono il focus su due profili in particolare per consegnare muscoli e quantità alla mediana rossonera.

Calciomercato Milan, due nomi per il centrocampo | Fofana o Tameze per Pioli

Calciomercato Milan: Fofana pensa all'addio al Lens
Fofana ©LaPresse

Nei giorni scorsi Stefano Pioli ha chiesto pubblicamente dei rinforzi alla dirigenza meneghina, che vuole accontentare il proprio allenatore. Secondo quanto riportato sull’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’, al momento sarebbero principalmente due i profili presi in esame da Maldini Massara per il centrocampo: Adrien Tameze e Seko Fofana. Sono chiare, ormai, le caratteristiche ricercate dal Milan per la propria mediana: un giocatore di gamba, che sappia abbinare qualità a quantità, per supportare tutta la struttura offensiva costruita da Pioli.

Per arrivare al centrocampista del Verona, i rossoneri sarebbero disposti a spingersi fino ad una cifra vicina ai 12 milioni di euro. Non sarà semplice, però, convincere gli ‘Scaligeri’ a privarsi del francese con poco tempo a disposizione per sostituirlo. Per Fofana, invece, l’interesse del Milan parte da lontano: è stato lo stesso giocatore nei giorni scorsi a ricordare di essere stato vicino all’approdo in rossonero già nel 2020. Il centrocampista ivoriano è diventato un autentico pilastro per il Lens e nella scorsa stagione non ha saltato nemmeno una partita, dimostrando un’affidabilità con pochi eguali. Il tempo stringe, ma Maldini vuole riuscire a sostituire finalmente Franck Kessie.