“Volevo solo il Milan”: De Ketelaere si presenta e svela il suo ruolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:06

Charles De Ketelaere si è presentato in conferenza stampa da neo giocatore del Milan. Le prime parole del belga

“Per me venire al Milan era la cosa più importante e ho espresso subito questo desiderio. Ho dovuto aspettare molto e cedere qualcosa, ma alla fine sono qui e questo è quello che conta”. Charles De Ketelaere si presenta così ai tifosi del Milan.

Charles De Ketelaere (screenshot)

In conferenza stampa, il talento belga ha parlato così della trattativa coi rossoneri e della sua scelta: “Maldini rappresenta la storia di questo club, è stato molto importante nel passato come giocatore e lo è ancora oggi come dirigente. Sono stato orgoglioso di ricevere la sua chiamata. Ma è stato il progetto intero a convincermi, non solo la singola persona”. Sulle sue caratteristiche e il ruolo: “Sono un giocatore dal buon tocco, riesco a dare una mano nella finalizzazione e nello sviluppo delle azioni. Per quanto riguarda il ruolo, mi trovo molto a mio agio come trequartista in appoggio alla punta. Mi è capitato anche di essere un centravanti, un falso nueve, ma la posizione che preferisco è certamente quella del 10“.

Infine, la rivelazione su CR7: “Sono sempre stato un grande fan di Cristiano Ronaldo, quando giocava nel Manchester United e quando poi si è trasferito al Real Madrid“. De Ketelaere è pronto a conquistare il Milan.