Pogba, retroscena e aggiornamenti: i tempi di recupero e il ritorno in campo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:52

Paul Pogba ha scelto la terapia conservativa per recuperare dall’infortunio al menisco. I retroscena e il possibile ritorno in campo

Paul Pogba ha optato per la terapia conservativa. È la decisione del centrocampista francese dopo il consulto medico di ieri a Lione.

Paul Pogba © LaPresse

Il motivo della scelta è piuttosto chiaro: il bianconero non vuole rischiare di perdere il Mondiale con la Francia e punta a rientrare il prima possibile anche con la Juventus. Prendendosi ovviamente un rischio. La soluzione migliore, infatti, sarebbe stata con ogni probabilità l’operazione, che avrebbe permesso al giocatore di risolvere definitivamente il problema ma con tempi di recupero più lunghi.

La terapia conservative impegnerà invece Pogba per le prossime cinque settimane, facendogli saltare tutte le partite in programma ad agosto e le prime di settembre. L’obiettivo del francese è quello di tornare in campo tra Salernitana e Monza, nella settimana che va dall’11 al 18 settembre. I tifosi bianconeri e tutto il mondo Juventus, oltre a Didier Deschamps, incrociano le dita.