Calciomercato Lazio, sfogo ufficiale: “Voglio andare via”

Durissimo sfogo da parte del calciatore che con ogni probabilità porterà a delle conseguenze sul mercato della Lazio nei prossimi giorni

Nonostante si sia mossa piuttosto bene fino a questo momento la Lazio sul calciomercato in entrata, non sono mancate le polemiche nelle ultime settimane nei confronti della gestione sportiva del presidente Claudio Lotito.

Calciomercato Lazio, Provedel è stanco: "Voglio andare via"
Provedel ©LaPresse

Il numero uno biancoceleste sta cercando di accontentare le richieste di Maurizio Sarri, per comporre ancora una volta una rosa competitiva per il campionato italiano e per rispondere all’euforia che si respira da qualche mese sulla sponda giallorossa della città. Senz’altro gli arrivi a costo zero di Alessio Romagnoli e Matias Vecino daranno una grande mano in termine di esperienza, mentre giovani come Gila, Casale e Cancellieri aggiungeranno entusiasmo e grandi prospettive di crescita al progetto futuro della Lazio.

Calciomercato Lazio, Provedel è stanco: “Voglio andare via”

Calciomercato Lazio, Provedel è stanco: "Voglio andare via"
Provedel ©LaPresse

Dopo aver salutato Reina e Strakosha tra i pali, la Lazio si è subito mossa in entrata ingaggiando Maximiano dal Granada. Insieme al portiere portoghese, da settimane il ds Tare sta trattando con lo Spezia l’acquisto di Provedel, individuato come possibile alternativa anche dal primo minuto per la porta biancoceleste.

A tal proposito, questa mattina lo stesso Provedel ha affidato alle pagine de ‘Il Messaggero’ un durissimo sfogo contro lo Spezia per le promesse sin qui non mantenute: “Voglio andare via, da un mese mi dicono domani”. Sul ds Pecini ha aggiunto: “L’ho chiamato al telefono perché non c’era al campo di allenamento e gli ho ribadito la mia volontà di andare via. La Lazio è la mia grande occasione a 28 anni“.

Infine l’appello del portiere italiano che non vede l’ora di iniziare la nuova esperienza in Serie A: “Lazio? Non so quando, spero presto, ma voglio raggiungere Sarri“.