TV PLAY | Milinkovic-Savic può partire: “Estate giusta, prezzo dimezzato”

Da Paredes-Juventus a De Ketelaere per il Milan fino al futuro di Milinkovic-Savic: le parole di Rudy Galetti, esperto di mercato, a Calciomercato.it in onda su TvPlay

Juventus e Milan tornano protagoniste sul mercato, seppur con modi e tempi diversi. I bianconeri fanno i conti col ko di Pogba e lavorano su Leandro Paredes del PSG, mentre i rossoneri ancora in fase di stallo puntano a migliorare la trequarti. A partire proprio dall’argentino del Paris Rudy Galetti, esperto di mercato, è intervenuto a Calciomercato.it in onda su TvPlay: “Si stanno intensificando i contatti per Paredes, sicuramente è una soluzione. A centrocampo la Juve deve rimediare a quello che è stato lo scorso anno. Era naturale l’addio di Ramsey. Per Paredes si stanno intensificando i contatti e potrebbe entrare nel vivo prossimamente. La Juve vuole provare ad affondare”.

Galetti a Calciomercato.it su TV PLAY: da Paredes a Milinkovic
Galetti a Calciomercato.it su TV PLAY

Per ciò che concerne De Ketelaere al Milan: “È una partita a poker. Il feeling in generale per l’operazione è sempre stato positivo, ma quando si allungano così tanto i tempi chiaramente è un fattore negativo. Le distanze sono sempre quelle: 33 più bonus contro 35 più bonus. Più i giorni passano e più possono tornare a scaldarsi i piani B come Ziyech. La fumata è grigia e la distanza rimane”.

Poi ancora sui problemi fisici di Paredes: “È un calciatore con colpi e qualità che però può fermarsi. Avere un giocatore come Pogba, o Paredes, ne fa guadagnare alla Juve rispetto ai centrocampisti della passata stagione. Però è da mettere in conto che entrambi nel corso della stagione possono avere qualche problemino. Paredes è un giocatore che in partita secca è in grado però di spostarti gli equilibri”.

Calciomercato, Galetti su Milinkovic-Savic: “Lotito può cederlo a 70 milioni”

Milinkovic-Savic ©LaPresse

MILINKOVIC-SAVIC – “Potrebbe essere l’estate giusta per vedere Milinkovic-Savic con un’altra maglia, la trattativa del Barcellona con lo United per De Jong è ferma e se il Manchester non dovesse riuscire a chiudere l’alternativa è Milinkovic. Se la trattativa De Jong non si sbloccherà entro questa settimana allora si possono aprire certi discorsi. A quel punto il Manchester ci proverebbe sicuramente. Poi magari la cifra offerta non raggiungerà le richieste di Lotito che ha coraggiosamente detto di aver rifiutato una fantomatica offerta da 140 milioni per lui. Con un’offerta reale da metà di quella cifra probabilmente può partire”.