Inter, Simone Inzaghi già nel mirino: “Giocando così è impossibile”

Prime critiche all’Inter di Simone Inzaghi dopo l’amichevole di ieri persa con il Lens, il tecnico nerazzurro già nel mirino

Squadre che intensificano il lavoro a tre settimane dall’avvio del campionato, responsi non particolarmente positivi per il Milan e per l’Inter, battute ieri in amichevole. C’è ancora molto da fare per rossoneri e nerazzurri.

Inter, Simone Inzaghi già nel mirino: "Giocando così è impossibile"
Simone Inzaghi © LaPresse

In particolare sull’Inter e su Simone Inzaghi, arriva una critica da parte di Arrigo Sacchi. Dalle colonne della ‘Gazzetta dello Sport’, l’ex allenatore spiega: “Non conta molto il risultato, ma ho visto una squadra con il 5-3-2. Così quasi sempre si regala un uomo, se non due, agli avversari e fare pressing è impossibile. In questo modo i centrocampisti sono costretti a un doppio lavoro. Ma solo Inzaghi e il suo staff sanno a che punto è la squadra, è una rosa muscolare con giocatori che ci mettono tempo a entrare in forma”. Sul Milan: “I rossoneri in Ungheria indietreggiavano di fronte al pressing, ho notato che la squadra si allunga troppo. Occorre mantenere le distanze tra i reparti”. Ma le attenuanti ci sono per entrambe le squadre: “Giudicare da delle amichevoli di fine luglio equivale a sbagliare”.