De Ketelaere al Milan, arriva l’ammissione: “Farei di tutto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:31

De Ketelaere resta l’obiettivo prioritario del Milan: dal Belgio arrivano le parole del tecnico del Brugge Hoefkens

Resta la priorità per il Milan. I prossimi giorni saranno decisivi per la trattativa De Ketelaere.

De Ketelaere
De Ketelaere © LaPresse

Il 21enne trequartista belga è in cima alla lista di Maldini anche se la trattativa con il Brugge non si è ancora bloccata. Ballano pochi milioni di euro, quanto basta però per non far chiudere l’affare. I rossoneri sperano che possa accadere all’inizio della prossima settimana ed intanto dal Belgio arrivano dichiarazioni che fanno pensare ad una possibile svolta in arrivo.

Il Brugge, infatti, non ha convocato De Ketelaere per la sfida contro il Genk, prima gara di campionato: i padroni di casa si sono imposti ugualmente 3-2, iniziando al meglio la stagione e al termine del match il tecnico Hoefkens ha parlato proprio della trattativa per il trequartista con il Milan.

Calciomercato Milan, il tecnico del Brugge su De Ketelaere

De Ketelaere
De Ketelaere © LaPresse

Nelle dichiarazioni post gara, l’allenatore del Brugge ha fatto il punto sull’affare De Ketelaere. Il tecnico ha affermato: “Per Charles farei di tutto. In questo momento per lui è tutto un po’ troppo”.

Parole che chiariscono la posizione dell’allenatore della società belga: Hoefkens è disposto ad accontentare De Ketelaere e la sua voglia di fare una nuova esperienza, ma ritiene il clamore degli ultimi giorni esagerato per un ragazzo di 21 anni.