Calciomercato Milan, offrono meno della metà: affare saltato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:55

Dopo gli importanti sviluppi di questa settimana, l’affare di calciomercato che riguarda Milan rischia di naufragare definitivamente

Prosegue spedito il lavoro del Milan sul mercato dopo gli aggiornamenti delle ultime ore. Uno dei grandi obiettivi del club rossonero sul mercato rimane quello di rinforzare la trequarti di Stefano Pioli, probabilmente il reparto in cui il tecnico lo scorso anno si sarebbe aspettato di più da un paio di pedine, eccezion fatta per Leao.

Calciomercato Milan, troppo bassa l'offerta per Fekir
Paolo Maldini ©LaPresse

Come sappiamo, gli sforzi della società sono attualmente rivolti intorno al nome di Charles De Ketelaere, in attesa di un accordo definitivo da raggiungere con il Bruges. Nella giornata di ieri il Milan ha organizzato una spedizione in Belgio con Maldini e Massara, nella speranza di convincere la società belga a ridurre le pretese per il cartellino del classe 2001. Tentativo andato a vuoto per il momento, ma che non scoraggia della dirigenza rossonera che invece rimane ottimista sulla buona riuscita dell’affare.

Calciomercato Milan, troppo bassa l’offerta per Fekir

Calciomercato Milan, troppo bassa l'offerta per Fekir
Fekir ©LaPresse

Rispetto alle indiscrezioni di mercato venute fuori nelle scorse settimane circa un interesse da parte del Milan nei confronti di Fekir come obiettivo forte per la trequarti, il quotidiano AS ha svelato l’offerta che i rossoneri avevano pensato per il Betis. Rispetto alla richiesta da 35-40 milioni di euro, la proposta di Maldini e Massara non sarebbe andata oltre i 15 milioni di euro per la parte fissa, più cinque di bonus.

Una distanza fin troppo elevata per cercare anche solo di aprire un dialogo con il Betis e che compromette definitivamente il nome di Fekir in ottica rossonera. Sul presunto interesse della Roma, invece, in Spagna è stato interpretato come una sorta di manovra di distrazione operata dai giallorossi che nel frattempo stavano chiudendo il colpo Dybala.