Si scalda l’asse Juventus-Psg: di nuovo insieme a Di Maria

Calciomercato Juventus, i bianconeri incontrano il Psg per altri rinforzi: possibile doppio affare con i francesi

I colpi a parametro zero Pogba e Di Maria, come prevedibile, sono stati solamente il ‘la’ per la Juventus sul mercato. Adesso, i bianconeri, anche forti dell’incasso ottenuto dal Bayern Monaco grazie alla cessione di de Ligt, fanno sul serio, eccome.

Si scalda l'asse Juventus-Psg: di nuovo insieme a Di Maria
Angel Di Maria ai tempi del Psg © LaPresse

E’ arrivato il terzo rinforzo per Massimiliano Allegri, vale a dire Gleison Bremer, e non è finita qui, anzi. Il tecnico livornese, in partenza con la sua squadra per il tour negli Stati Uniti dove lo attenderanno amichevoli di lusso, entra nella fase cruciale del precampionato. Sul campo, attende risposte dai suoi. Fuori, le attende dalla società, sperando che gli consegnino al più presto i rinforzi richiesti. La Juventus da questo punto di vista si attiva e prepara diverse mosse per i prossimi giorni, se non per le prossime ore.

Juventus, incontro con il Psg: Paredes ma non solo

Si scalda l'asse Juventus-Psg: di nuovo insieme a Di Maria
Leandro Paredes © LaPresse

Secondo quanto riportato su Twitter da Paolo Paganini, giornalista della ‘Rai’, la Juventus avrebbe avuto un nuovo incontro con il Psg. Dopo Di Maria, i bianconeri cercherebbero di portare a casa l’altro argentino Leandro Paredes, per il ruolo di regista a centrocampo. I francesi, nel dialogo, avrebbero inserito anche il nome del laterale sinistro Kurzawa. L’asse con i parigini non è l’unico fronte caldo che viene valutato dai bianconeri. Sempre secondo Paganini, con il ritorno di Alvaro Morata che si complica, tornerebbe in auge prepotentemente, a qualche mese di distanza, il nome di Gianluca Scamacca, che è stato seguito proprio dal Psg, ma alla fine Campos ed Antero Henrique non hanno affondato il colpo.