Niente tournée col Psg, Juventus e Milan lo portano in Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:59

Addio sempre più vicino, arriva un nuovo indizio che rende più probabile la cessione: Juventus e Milan alla finestra

Se non una certezza, un segnale che lascia pochi spazi all’interpretazione. In periodi di calciomercato basta la mancata partecipazione ad un’amichevole per alimentare le voci, se poi l’assenza riguarda una tournée allora più che di indizio, si può parlare di una vera e propria prova.

Pioli
Pioli © LaPresse

Lo è a maggior ragione per chi è in maniera dichiarata fuori dai piani tecnici della stagione che sta per cominciare. Lo avrà capito anche Julian Draxler, 28 anni, trequartista del Paris Saint-Germain, legato alla società transalpina fino al 2024.

Il suo nome non rientra tra quelli che Galtier ha voluto con sé per le amichevoli che disputerà in Giappone e questo non può fare altro che alimentare le indiscrezioni su una sua cessione.  Del resto che Draxler non rientri nei piani del Psg è noto da tempo e gli agenti del calciatore sono alla ricerca della soluzione migliore. Soluzione che potrebbe arrivare dalla Serie A.

Calciomercato, Draxler non parte: idea Juve e Milan

Draxler
Draxler © LaPresse

Un profilo come Draxler può diventare un’occasione da cogliere per Juventus e Milan. Entrambe le società sono alla ricerca di rinforzi in attacco. I bianconeri dopo aver chiuso l’acquisto di Di Maria hanno la necessità di garantire ulteriori alternative offensive ad Allegri e il nome giusto potrebbe arrivare ancora dal Psg.

Juventus, ma anche Milan visto che i rossoneri sono ancora fermi ad Origi alla voce acquisti. Pioli si aspetta volti nuovi sulla trequarti e il tedesco può essere il nome giusto al prezzo giusto. Un’opportunità di mercato, una possibile occasione da sfruttare per mettere qualità ed esperienza. Draxler non parte: per Juventus e Milan può diventare più di un’idea.