CMIT TV | Zazzaroni: “Dybala e Bremer me li aspetto in queste squadre”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:01

Le parole di Ivan Zazzaroni alla CMIT TV: ecco il possibile futuro di Dybala, Bremer e de Ligt. Il punto della situazione

Ivan Zazzaroni è intervenuto ai microfoni della CMIT TV. Il Direttore del Corriere dello Sport ha parlato chiaramente di mercato e della situazione legata al calcio in Serie A, sempre più un campionato per ‘vecchi’.

Calciomercato: Zazzaroni alla CMIT TV su Dybala e Bremer
Bremer e Dybala ©LaPresse

Si inizia parlando del futuro di Paulo Dybala: “Mi sembra più interessante la pista romanista, al momento Marotta sta controllando e vedendo. Napoli? 10 o 5%. Premesso che io non ho amici presidenti, De Laurentiis aveva fatto un progetto di riduzione del monte ingaggi, può farlo soltanto attraverso delle cessioni per rendere più virtuoso il bilancio. Se fa l’operazione Navas non peggiora, è meglio di Ospina, se fa Kim e Ostigard al posto di Koulibaly non peggiora. Oliveira è meglio di Mario Rui, quindi ho risposto. Così come la Juventus perderà quasi sicuramente de Ligt perché è d’accordo col Bayern da mesi”.

Situazione in Serie A – “Siamo usciti malissimo dalla pandemia, quasi tutte le società hanno dei rossi spaventosi, tutti hanno detto di voler prima vendere e poi comprare. Siamo fuori dal Mondiale, vogliamo illuderci di essere ancora il campionato dell’82. Siamo dietro Spagna, Inghilterra e probabilmente Germania. Siamo competitivi quando prendiamo i giocatori di 33-34 anni, oggi ho visto la pagina su Ibra, ma ha 41 anni. Tutti questi segnali non possono sorprenderci, sennò siamo dei drogati di noi stessi. Fra due anni è un calcio che si troverà nella cacca quando andrà a discutere gli accordi televisivi”.

Calciomercato Juventus, De Ligt promesso al Bayern: parla Zazzaroni

Calciomercato: Zazzaroni alla CMIT TV su Dybala e Bremer
de Ligt ©LaPresse

Il futuro di Bremer e de Ligt – “La Juventus può fare il dispetto all’Inter se abbrevia i tempi e vende de Ligt. I tempi danno ragione all’Inter, se improvvisamente lunedì Lewandowski va al Barcellona, de Ligt va al Bayern a quel punto si possono fare dei ragionamenti diversi. In questo momento però Bremer va all’Inter, ma è la prima scelta di Allegri per la situazione de Ligt. L’olandese? La Pimenta l’ha promesso quando ha dato Gravenberch al Bayern. Per esperienza mi viene da dire che il Bayern, appena si libererà di Lewandowski, andrà ad aggiungere altri 10-15 milioni e convincerà la Juventus”.

Colpi Roma – “Io mi aspetto che prenda Dybala, poi se non lo fa deve prendere comunque una punta, un centrocampista, ha ancora in ballo l’affare Zaniolo. Mi viene da pensare che puntino tutto sull’argentino, magari se salta possono esserci tentativi per Pasalic e Zaha”.

Niente Juve per Arnautovic – “E’ stato bocciato da Allegri, non esiste proprio poi l’ad Fenucci ha anche confermato che non parte”.