Milan, l’accordo è lontano. E oggi è titolare

La trattativa tra il Milan e il Club Brugge per Charles De Ketelaere continua, ma l’accordo non appare così vicino come sembra

Quando sembrava che la trattativa stesse entrando nel vivo per arrivare alla definitiva quadratura del cerchio, ecco una frenata improvvisa per il trasferimento al Milan di Charles De Ketelaere.

Milan, l'accordo è lontano. E oggi scende in campo
De Ketelaere a contrasto con Locatelli ©️ LaPresse

Come raccontato nei giorni scorsi, il Club Brugge continua a non abbassare le pretese e chiede di più rispetto a quanto offerto dal Milan per il talentuoso calciatore. Nonostante una proposta che si aggira sui 30 milioni di euro, comprensivi di bonus, che il club belga non ha accettato, fino a questo momento, il 21enne fantasista della Nazionale del Belgio non è stato utilizzato nelle precedenti amichevoli della squadra allenata da Carl Hoefkens. Adesso, però, la situazione sembra radicalmente cambiata.

Milan, l'accordo è lontano. E oggi scende in campo
De Ketelaere in azione con la maglia del Club Brugge ©️ LaPresse

Dalle 15.30 il Club Brugge sta giocando in amichevole contro l’FC Utrecht e De Ketelaere è stato mandato in campo da titolare, a differenza di quanto successo nelle precedenti uscite. E la stessa cosa potrebbe succedere domenica prossima, quando si sfideranno per la Supercoppa belga lo stesso Club Brugge e il Gent. Allo stato attuale, secondo il media citato, il Milan non si sarebbe neanche minimamente avvicinato alle richieste per il cartellino del calciatore. Da qui, la possibilità di tornare a calcare il campo con il suo attuale club, in attesa di notizie concrete e importanti da Milano.