Lecce, macabro gesto: paura per il presidente Sticchi Damiani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:45

Paura questa mattina al risveglio per Sticchi Damiani, presidente e numero uno del Lecce. Subito scattate le indagini degli investigatori

Attimi di paura a Lecce per Saverio Sticchi Damiani, presidente e patron del club pugliese neo-promosso in Serie A.

Sticchi Damiani Lecce
Sticchi Damiani ©LaPresse

Due teste di maiale sarebbero state rivenute questa mattina nell’abitazione e nello studio legale di Sticchi Damiani come riporta il ‘Corriere del Mezzogiorno’. La segnalazione del macabro episodio sarebbe partita dai carabinieri e dalla polizia locale, che avrebbero avviato subito le indagini per far luce sulla questione.

Indagini che sarebbero già partite da parte dagli investigatori, che starebbero cercando di capire quale sia il movente legato alle minacce e al gesto che ha colpito nelle scorse ore il numero uno del Lecce. Sarebbe ancora tutto da decifrare lo scenario intorno all’episodio e se sia legato alle attività professionali di Sticchi Damiani o direttamente al club salentino.